Riduzione degli stati depressivi con trattamenti di ketamina

Vinci tutto supernealotto e giochi Sisal

Riduzione degli stati depressivi con trattamenti di ketamina
Riduzione degli stati depressivi con trattamenti di ketamina
Condividi l'Articolo
RSS
Twitter
Visit Us
Follow Me
INSTAGRAM

La medicina psichedelica è la nuova frontiera nel campo della salute mentale?

  • Cliniche come Mindbloom e Field Trip Health vogliono rendere mainstream la “medicina psichedelica”.
  • Mindbloom è diventato virtuale nel 2020, offrendo trattamenti di ketamina a casa. Le terme di Field Trip sono aperte.
  • La ricerca ha dimostrato che la ketamina può aiutare a ridurre i sintomi depressivi, ma gli esperti invitano alla cautela.

Lo scorso autunno, Dan, un padre di 43 anni, ha confidato a un amico che stava cedendo sotto lo stress della vita quotidiana nel mezzo di una pandemia globale. Quando un amico gli ha parlato di una spa medica chiamata Mindbloom che offriva un trattamento con la ketamina a domicilio si è incuriosito.

Pochi giorni dopo, sono arrivati per posta un diario, una penna e una maschera per gli occhi a marchio Mindbloom. La sua medicina – compresse orali di ketamina in un pacchetto olografico – è arrivata poco dopo dalla farmacia partner di Mindbloom.

Volevo essere meno reattivo, imparare a fidarmi di me stesso“, ha detto Dan, che aveva sofferto per molti anni di un disturbo d’ansia generale e del disturbo da deficit dell’attenzione ed iperattività. (Ha chiesto che il suo nome completo non venisse usato.)

Quando è arrivato il momento della sua prima sessione, si è seduto sulla sua poltron

Una stanza di terapia al Field Trip di Toronto, Canada, nel 2020. Cole BURSTON / AFP tramite Getty Images
Una stanza di terapia al Field Trip di Toronto, Canada, nel 2020. Cole BURSTON / AFP tramite Getty Images

a preferita, si è infilato le compresse di ketamina nella guancia in modo che potessero dissolversi, ha abbassato la maschera per gli occhi e ha aspettato. Più tardi avrebbe riletto ciò che aveva scritto nel suo diario: “Whoa che esperienza, il me di adesso è totalmente diverso dal me di prima“.

Un’ora dopo, stava videochattando con la sua “guida” Mindbloom, cercando di elaborare l’esperienza.

Per anni, è cresciuta l’aspettativa verso un nuovo mondo coraggioso in cui le droghe psichedeliche, come la psilocibina, l’MDMA e persino l’LSD, diventano trattamenti di salute mentale accettati e approvati. Sebbene siano stati compiuti passi da gigante – l’MDMA è attualmente in fase di sperimentazione clinica ed è alla fase finale – per portare questi farmaci fuori dal rave e in farmacia, nessuno di loro sarà probabilmente disponibile per diversi anni.

Basta googlare la ketamina, che è meglio conosciuta come la droga delle feste, Special K, ed è disponibile come anestetico dagli anni ’70. La ketamina è stata usata off-label come antidepressivo negli ultimi dieci anni nelle cosiddette “cliniche di ketamina”, dopo che i ricercatori hanno scoperto che dosi non sedative di essa hanno portato ad un sollievo dalla depressione nei primi anni 2000.

Cliniche come MindBloom (slogan: “La medicina psichedelica è qui”) stanno cercando di rendere la ketamina più accessibile abbassando i costi dei trattamenti, che non sono coperti da assicurazione. Quattro sessioni a Mindbloom ti costeranno $ 1.000, rispetto alle infusioni fatte in una clinica di ketamina, che possono costare tra $ 400 e $ 2.000 per sessione. Mindbloom serve clienti in 11 stati: New York, California, Florida, New Jersey, Pennsylvania, Nevada, Virginia, Arizona, Colorado, Texas e Utah.

“L’assistenza sanitaria mentale rappresentava la criticità numero uno nel sistema di salute pubblica americano prima del COVID e l’onnipresenza della pandemia nella nostra vita quotidiana ha peggiorato il problema”, afferma Dylan Beynon, fondatore e CEO di Mindbloom. “Mindbloom ha come missione quella di trasformare le vite per trasformare il mondo. Lo stiamo facendo aumentando radicalmente l’accesso alla prossima generazione di trattamenti per la salute mentale e il benessere”.

Ma la vera chiave di ciò che questi nuovi arrivati stanno offrendo è l’esperienza del farmaco combinata con il coaching di integrazione. (La maggior parte delle guide Mindbloom ha una formazione in “integrazione psichedelica” da scuole come il California Institute of Integral Studies. Oltre alle sessioni di conversazione post-trattamento, i clienti possono inviare messaggi ai loro allenatori.)

Una donna fa una dimostrazione dell’esperienza del paziente al Field Trip, una clinica di terapia psichedelica a Toronto, 2020. COLE BURSTON / AFP tramite Getty Images
Una donna fa una dimostrazione dell’esperienza del paziente al Field Trip, una clinica di terapia psichedelica a Toronto, 2020. COLE BURSTON / AFP tramite Getty Images

Field Trip Health è una clinica simile con sedi a Toronto, New York, Chicago, Los Angeles e Atlanta. A differenza di Mindbloom, che è diventato completamente virtuale nel settembre del 2019, Field Trip offre un’esperienza di ketamina di persona presso le sue strutture termali.

Dopo una visita virtuale con un medico per discutere la tua situazione, puoi iscriverti a Field Trip per la “psicoterapia assistita da ketamina”. Un pacchetto di trattamento di base da $ 2.500 al Field Trip include 6 “sessioni esplorative” di ketamina (una dose flebo IV di ketamina in contesto ambulatoriale con un medico autorizzato al tuo fianco), più 3 sessioni di “integrazione” con un terapista autorizzato con formazione in medicina psichedelica per elaborare le tue esperienze. (I terapisti autorizzati di Field Trip utilizzano tecniche di psicoterapia supportate dalla ricerca, afferma la società.)

“Con la ketamina in particolare, è un anestetico dissociativo”, afferma Ben Madrano, medico, psichiatra integrativo e direttore medico di Field Trip. “Ti permette di dissociarti abbastanza da questo livello di identificazione con le emozioni dolorose, così puoi iniziare a guardare quel dolore da diverse angolazioni con la struttura della terapia“.

Non è un’idea del tutto fuori dal comune: decenni di ricerca hanno dimostrato che la terapia della parola (e la terapia della parola in combinazione con i farmaci) è efficace per problemi di salute mentale come la depressione e l’ansia, oltre ad aiutare qualcuno ad affrontare altre cose difficili come il dolore o una pandemia globale. La ricerca ha dimostrato che la ketamina può aiutare a ridurre i sintomi depressivi anche gravi entro 24 ore. Nel 2019 una nuova versione di ketamina (“esketamina”) è stata approvata dalla FDA specificamente per la depressione resistente al trattamento, sebbene la maggior parte delle cliniche utilizzi ancora la versione originale della ketamina.

La luce del sole su un muro coperto di muschio al Field Trip, una clinica di terapia psichedelica a Toronto, in Canada, nel 2020. COLE BURSTON / AFP tramite Getty Images
La luce del sole su un muro coperto di muschio al Field Trip, una clinica di terapia psichedelica a Toronto, in Canada, nel 2020. COLE BURSTON / AFP tramite Getty Images

Alcuni esperti vedono ancora molte ragioni per essere prudenti, almeno per il momento, e dicono che potrebbe non essere il trattamento giusto per tutti. “Sembra alleviare la depressione da una a due settimane”, ha detto Charles S. Grob, MD, Professore di Psichiatria e Pediatria presso la UCLA School of Medicine, che ha studiato gli usi terapeutici degli psichedelici. “Il problema è che la depressione ritorna“.

Per quanto riguarda il valore della terapia assistita dalla ketamina, il dottor Grob ha detto: “Non ho visto molti risultati di ricerca che sostengono che funziona, o che funziona in modo più efficace della sola ketamina“.

Ci sono anche rischi reali nell’usare la ketamina. Non è raccomandato per le persone che hanno la schizofrenia o alcuni problemi cardiaci, tra le altre cose. (FieldTrip e Mindbloom sottolineano che questi problemi sono il motivo per cui loro eseguono uno screening dei pazienti effettuato da fornitori autorizzati.) Ma oltre a questo, c’è il rischio di diventare dipendenti dal farmaco. Anche se non crea dipendenza fisica allo stesso modo degli oppioidi, alcune persone possono sviluppare una dipendenza psicologica, dice il dott. Grob.

Coloro che attualmente utilizzano questi servizi affermano di aver avuto esperienze positive.

Peter, un professionista sanitario sulla quarantina che ha chiesto a Insider di nascondere la sua identità, ha sofferto di una grave depressione negli ultimi due anni. “Nei miei momenti più bassi, letteralmente, ero in posizione fetale incapace di alzarmi dal pavimento per giorni“, dice Peter.

Ha iniziato a lavorare con un terapista tradizionale tre volte a settimana, ma non voleva provare gli antidepressivi: “Non credo che i farmaci tradizionali ti permettano di superare il dolore. Ti permettono solo di funzionare”, dice. Quando ha scoperto Field Trip, ne è stato immediatamente attratto perché aveva letto del metodo di azione unico della ketamina nel cervello e sentiva che poteva offrire qualcosa che altri trattamenti non potevano. Voleva la possibilità di sperimentarlo legalmente e con una supervisione professionale.

Dopo due sessioni, sta già segnalando profondi benefici. “L’esperienza della ketamina è molto al di là di ciò che le parole possono catturare“, dice. “Per quanto mi riguarda, mi ha aiutato a vedere le cose in un quadro più ampio e insegnato che non devo rimuginare. Posso lasciar perdere”.

Condividi l'Articolo
RSS
Twitter
Visit Us
Follow Me
INSTAGRAM

Ricerca in Scienza @ Magia

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.