Un laboratorio spaziale Europeo “riciclabile”

Amicizia ed Incontri in Web Cam

Un laboratorio spaziale Europeo "riciclabile"
Un laboratorio spaziale Europeo "riciclabile"
Condividi l'Articolo
RSS
Twitter
Visit Us
Follow Me
INSTAGRAM

Space Rider: lo shuttle-laboratorio europeo. Ecco Space Rider, lo shuttle riutilizzabile dell’Agenzia Spaziale Europea che trasporterà esperimenti (ma non astronauti) nello spazio.

L’Agenzia Spaziale Europea sta realizzando Space Rider, un drone-shuttle capace non solo di trasportare esperimenti nello spazio, ma anche di farli tornare sulla Terra. L’ultima verifica del progetto è in programma per la fine del 2019, mentre il primo volo è previsto per il 2022.

Un drone-shuttle-laboratorio per eseguire esperimenti nello spazio.|ESA
Un drone-shuttle-laboratorio per eseguire esperimenti nello spazio.|ESA

Con un vano di carico da 1.200 litri, la navetta potrà portare in orbita bassa fino a 800 kg di esperimenti che necessitano della microgravità o di altre condizioni difficilmente replicabili sulla Terra. La caratteristica saliente di Space Rider è però la riusabilità: questo “shuttle” è pensato per effettuare almeno 6 viaggi, ognuno dei quali può durare diversi mesi.

Tutte le fasi di un viaggio di Space Rider. | ESA
Tutte le fasi di un viaggio di Space Rider. | ESA

Andata… La partenza avviene con un razzo Vega C (anch’esso, al momento, in fase di sviluppo), ma una volta in orbita Space Rider può utilizzare i suoi propulsori di bordo per variare l’assetto e orientarsi nella direzione richiesta dall’esperimento di turno. Nel frattempo viene rifornito di energia dai pannelli solari di AVUM+, ovvero l’ultimo stadio del razzo.

…E ritorno. Alla fine della missione AVUM+ rallenta il convoglio e poi si separa: non può infatti tornare integro sulla Terra ed è destinato a bruciare nell’atmosfera. Space Rider ha invece uno scudo termico e sfrutta l’attrito dell’aria a suo vantaggio per rallentare. Dopo essere passato da una velocità ipersonica ad una subsonica, dispiega un paracadute simile a un aliante, che lo farà atterrare in orizzontale, pronto per restituire gli esperimenti alle aziende o agli istituti di ricerca che hanno commissionato il lancio.

Condividi l'Articolo
RSS
Twitter
Visit Us
Follow Me
INSTAGRAM

Ricerca in Scienza @ Magia

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.