Microsoft ai ripari in vista delle elezioni Europee

Accetta pagamenti in oltre 45 criptovalute
Microsoft ai ripari in vista delle elezioni Europee
Microsoft ai ripari in vista delle elezioni Europee
Condividi l'Articolo
RSS
Facebook
Facebook

Microsoft: attacchi hacker alle istituzioni democratiche in Europa. Microsoft ha annunciato di aver individuato una serie di attacchi cibernetici diretti a istituzioni democratiche e organizzazioni senza scopo di lucro. Offre servizi di sicurezza informatica per colmare le lacune emerse.

Microsoft ha individuato una serie di attacchi hacker realizzati tra settembre e dicembre 2018 contro i dipendenti del Consiglio tedesco per le relazioni estere e gli uffici europei di The Aspen Institute e The German Marshall Fund. Lo ha reso pubblico tramite il suo blog ufficiale, in un post in cui offre servizi di sicurezza alle istituzioni democratiche coinvolte.

Redmond sostiene di aver scoperto l’hacking attraverso il Threat Intelligence Center e la propria Unità per i crimini digitali. Gli hacker, secondo Microsoft, hanno preso di mira 104 account di dipendenti residenti in Belgio, Francia, Germania, Polonia, Romania e Serbia.

Nella maggior parte dei casi, gli hacker si servono di collegamenti malevoli e indirizzi email falsificati che sembrano legittimi, con l’obiettivo di ottenere l’accesso alle credenziali dei dipendenti e rilasciare malware all’interno dei circuiti informatici delle istituzioni. Sembra che molti di questi attacchi provengano da un gruppo chiamato Strontium, precedentemente già associato al governo russo.

Si tratta di quello che viene considerato come uno dei più antichi gruppi di spionaggio informatico al mondo, in passato individuato anche con i nomi di APT 28, Fancy Bear, Sofancy e Pawn Storm. Il gruppo di sicurezza CrowdStrike ha affermato che il gruppo potrebbe essere associato all’agenzia di intelligence militare russa GRU.

BSI, agenzia che opera nel campo della cyber security, ha confermato che Strontium, o APT 28, ha perpetrato diverse ondate di attacchi negli ultimi anni contro una vasta gamma di organizzazioni in Germania e altre nazioni europee.

La questione degli attacchi informatici indirizzati alle istituzioni democratiche è tornata d’attualità con l’approssimarsi delle elezioni europee. Come abbiamo riportato ieri, Microsoft non è l’unica a osservare con attenzione il fenomeno dato che Twitter, tra le altre aziende, ha rivisto le norme che regolano le inserzioni pubblicitarie politiche proprio in vista delle elezioni.

Condividi l'Articolo
RSS
Facebook
Facebook

Ricerca in Scienza @ Magia

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.