Software @ Management - Assistenza Tecnica e Corsi Informatica ed Internet. Grafica per la stampa ed il web. Creazione ed Aggiornamento siti web. Campagne MMM SEM SEO!

Multa milionaria in bitcoin inflitta ad un hacker inglese

Amicizia ed Incontri in Web Cam

Multa milionaria in bitcoin inflitta ad un hacker inglese
Multa milionaria in bitcoin inflitta ad un hacker inglese
Condividi l'Articolo
RSS
Twitter
Visit Us
Follow Me
INSTAGRAM

Rubava dati sensibili tramite phishing: confiscati 1,1 mln di dollari in criptovaluta a un hacker inglese. Un giudice britannico ha ordinato la confisca di 1,1 milioni di dollari in criptovaluta da un hacker che vendeva dati personali sul dark web, ottenuti tramite degli attacchi di phishing.

Come riportato da The Telegraph il 23 agosto, il giudice Joanna Korner del Southwark Crown Court ha autorizzato la polizia a procedere con la confisca di 1,1 milioni di dollari in valuta digitale da Grant West.

Nei suoi attacchi informatici, West avrebbe operato sotto lo pseudonimo di “Courvoisier”, e utilizzava delle e-mail di phishing per rubare i dati personali dei clienti di diverse società, inclusi i dati finanziari, nonché i dettagli delle carte di credito e debito, per poi rivenderli sul dark web in cambio di criptovalute.hacker a giudizio

78 milioni di username

Tra le aziende colpite da Werst compaiono i nomi di Sainsbury – la seconda più grande catena di supermercati del Regno Unito – la catena di negozi Argos e Uber. Durante l’indagine, la polizia ha sequestrato una scheda SD contenente 78 milioni di nomi utente e password univoci e le informazioni di 63.000 carte di credito e debito.

A maggio, West è stato condannato a dieci anni per frode e possesso di proprietà criminale. Al momento dell’arresto di West, il valore complessivo delle criptovalute era di circa 1,96 milioni di dollari, ma, secondo l’avvocato Kevin Barry, la volatilità dei prezzi rende difficile determinarne l’esatto valore.

Le valute digitali sequestrate verranno ora vendute, e le vittime di West risarcite.

A luglio, una banda di uomini mascherati fece irruzione in un exchange di Bitcoin (BTC) nella città inglese di Birmingham. Il gruppo tentò di rubare un ATM Bitcoin usando una corda attaccata alla propria auto.

Secondo la società di sicurezza blockchain CipherTrace, nel 2019 le perdite provenienti da furti, truffe e altri tipi di appropriazione indebita dei fondi degli holder di valute digitale e delle piattaforme di trading ammontano a circa 4,3 miliardi di dollari.

Condividi l'Articolo
RSS
Twitter
Visit Us
Follow Me
INSTAGRAM

Ricerca in Scienza @ Magia

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Shop @ Magiko - Vendita online di Articoli Esoterici e Magici. Ritualistica e Festival Anno Magico!