Tarologia #4

Condividi l'Articolo
Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://scienzamagia.eu/tarologia-4/

Lettura dei Tarocchi

Consultante: Donna

Domanda: Come posso fare per sbloccare la situazione economica

Stesa a tre carte:

IL GIUDIZIO – IL PAPA – LA FORZA

sotto il mazzo IL MONDO

Tarologia #4

Risposta: Ciò che potrebbe aiutarti per sbloccare la situazione economica è iniziare ad ascoltare la tua parte istintiva, quella potenza generatrice e creatrice in te ed agire; ma è fondamentale poi agire! sennò la ascolti solo e stai immobile. Sembra proprio che questo progetto in te sia nato, l’hai molto visto da lontano, ma forse il tuo desiderio era un “lo voglio subito”, mentre per arrivarci bisogna rimboccarsi le maniche e mettersi al lavoro. Perché ora sei chiusa in un uovo in cui ti senti completamente bloccata. Di per sé questa tua energia (che ne hai parecchia!) ti può portare a ragionare meglio la tua strategia per poter poi realizzare quell’idea; o anche se dovesse cambiare l’obiettivo, quell’idea iniziale ti serve da motore per avviare il tutto, quindi forza! Probabilmente tutto questo ti porta a conoscerti sempre più a fondo, un bellissimo viaggio nella tua femminilità, perché essa possa aiutarti a realizzarti economicamente, sanando ciò che in te ancora senti bisogno di sanare. Quindi riassumendo l’invito è: inizia ad esprimere anziché reprimere.

Lei: Il blocco sta nel fatto che sono una perfezionista e prima di agire aspetto che sia tutto chiaro e perfetto e la maggior parte delle volte non lo è mai.

Io: Tutto è in continua evoluzione. Certo partiamo con una meta che ci diamo, ma la vita è ciò che accade nel mentre per arrivarci, quindi se la meta cambia in corso d’opera, ben venga! basta che sia ciò che a te fa stare bene esprimendo il proprio potenziale, e tu ne hai. Hai questa possibilità di prendere direttamente le energie da una verticalità, come se ci fosse il collegamento dal terreno al cielo.

 

Giacomo Marighelli

Condividi l'Articolo
Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://scienzamagia.eu/tarologia-4/
Inviami gli Articoli in Email:
About Giacomo Marighelli 4 Articles

Musicista, poeta, tarologo, Giacomo Marighelli dal 2008 ha pubblicato con lo pseudonimo di Margaret Lee tre album musicali nei quali hanno partecipato e collaborato artisti di ogni tipologia: l’artista Alejandro Jodorowsky (concedendo una sua registrazione vocale), i musicisti Giorgio Canali e Luca Martelli, lo scrittore Roberto Pazzi, l’attore-performer Andrea Amaducci “L’Alieno” e il poli-strumentista Lucien Moreau. Riscontrando da subito critiche positive, ha cavalcato palcoscenici in tutta Italia aprendo concerti a musicisti come Hugo Race, Fausto Rossi (Faust’O ), lo stesso Giorgio Canali, Stephen Lawrie dei The Telescopes, Amaury Cambuzat ed altri ancora. Live definiti potenti e rumorosi (se in elettrico), mettendo sempre però in primo piano la parola. Amante del teatro ha messo in scena spettacoli definiti “effimeri panici” nella totale improvvisazione. Questi eventi venivano firmati col nome “Mit Surprise Konzert.”. Ciò ha permesso di rendere i concerti di Giacomo particolari dove, in base al luogo e al pubblico, da concerto acustico e intimo ci si ritrova a letture poetiche nel totale silenzio oppure a esperimenti sonori lasciando spazio all’improvvisazione. Col nome Giacomo Marighelli ha composto la colonna sonora del documentario “L’ultimo spenga la luce” e dello spettacolo site-specific “Live Cracks”. Ha concesso l’utilizzo delle sue canzoni per il film-documentario di Rita Bertoncini “Una nuova scintilla” candidato al David di Donatello 2015.
Nel 2014 ha composto canzoni assieme al cantante-poeta Gianni Venturi creando così l’album Vuoto Pneumatico. Nel 2015 ha presentato l’album in collaborazione con il musicista Friedrich Cané del movimento dei cieli nel quale Giacomo si trova nei panni del cantante e per la prima volta non anche in quelli del musicista.
Nel 2011 ha creato la serie di quadri intitolata “Ciclo dei Sogni”, nel 2013 è uscito il libro di poesie Sacro col Profano e nel Marzo del 2015 ha presentato il libro di poesie Potessi io Nel nuovo illustrato dall’artista Igli Marjon che fa da ponte al libro presentato nel 2016 Il taccuino nero.
Ha fondato il Movimento Nullo con l’artista collaborate Lucien Moreau col quale ha messo in scena a Ferrara in una galleria d’arte il primo “Effimero Nullo” nel 2015, spettacolo durato 40 ore ininterrotte.

3 Commenti

  1. Veramente io avrei detto che l’avrebbe aiutata la famiglia e specie i genitori a sbloccare la sua situazione. Anche se magari deve poi fare i conti con un fratello o sorella che gli fa dei problemi.

    • Non vedi il Papa e la papessa? Messi insieme sono anche rafforzativi di famiglia. Comuqnue il giudizio dice anche che non è detto che approvino in pieno il progetto o l’aiuto con anche la presenza delal luna che fa supporre un’altra presenza che si contrappone e gli crea problematiche.

  2. Grazie per la tua interpretazione, se per favore puoi essere più preciso, specificando dove hai visto i ruoli dei componenti della sua famiglia. Mi interessa molto. Grazie attendo la tua risposta. Bruno

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*