La blockchain nei servizi pubblici, Napoli in prima fila

Amicizia ed Incontri in Web Cam

La blockchain nei servizi pubblici, Napoli in prima fila
La blockchain nei servizi pubblici, Napoli in prima fila
Condividi l'Articolo
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us

Il Comune di Napoli avvia un’iniziativa per l’uso di una blockchain. Aperta la possibilità di creare un gruppo di lavoro su base volontaria che permetta di studiare il fenomeno e di concretizzarlo per la fruizione ed il pagamento di servizi.

Il comune di Napoli ha emesso un invito a proporsi per la formazione di un gruppo di studio sul tema della blockchain con alcuni obiettivi piuttosto ambiziosi. Si tratta dell’istituzione di un gruppo di lavoro su base volontaria che avrà il compito di elaborare ed eventualmente attuare una serie di obiettivi legati alla blockchain e ad un suo utilizzo per alcune delle attività della città.

In particolare l’amministrazione comunale vorrebbe esplorare:

-L’utilizzo di una blockchain in uno dei processi amministrativi della macchina comunale
-L’accettazione di pagamenti in criptovalute, ad esempio per l’accesso al Maschio Angioino o per pagamenti di servizi
-L’attuazione di una raccolta fondi basata su criptovalute
-La generazione, distribuzione e utilizzo di una nuova criptovaluta tramite ICO, legata all’economia della città

“I temi della decentralizzazione e della partecipazione sono i cardini su cui si fonda la tecnologia denominata Blockchain e tali “cardini” sono in linea con l’azione e le idee attuate in più campi dall’amministrazione comunale: infatti l’utilizzo di una blockchain per le pubbliche amministrazioni per la gestione dei procedimenti amministrativi può rendere più trasparenti tali processi. Inoltre, le caratteristiche di immodificabilità della tecnologia potrebbero sicuramente apportare dei benefici in termini di trasparenza, efficienza e responsabilità dell’azione amministrativa” si legge sulla pagina ufficiale del comune di Napoli tramite la quale viene annunciata l’iniziativa.

Sul sito viene messo a disposizione un form che permette a chiunque di iscriversi e mettersi a disposizione dell’iniziativa.

Condividi l'Articolo
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us

Ricerca in Scienza @ Magia

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.