Che università scegliere per i tuoi studi accademici

Accetta pagamenti in oltre 45 criptovalute
Che università scegliere per i tuoi studi accademici
Che università scegliere per i tuoi studi accademici
Condividi l'Articolo

Anno accademico 2018/2019: l’Alma Mater continua a crescere. Nuovi corsi, anche in inglese. Un’offerta ricca e internazionale.

UN’OFFERTA formativa sempre più ricca e internazionale, con un occhio sempre attento all’evoluzione della società: per l’anno accademico 2018/2019 l’Università di Bologna e i suoi campus (Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini) offrono agli studenti la possibilità di scegliere tra 219 corsi di studio, di cui 92 corsi di laurea, 113 corsi di laurea magistrale, un corso di laurea magistrale inter-ateneo e 13 corsi di laurea magistrale a ciclo unico. Tra le novità per il nuovo anno accademico, cinque corsi di studio di nuova attivazione e quattro in lingua inglese: nel campus di Bologna partono il corso di laurea a carattere professionalizzante in Ingegneria meccatronica e la laurea magistrale in Low carbon technologies and sustainable chemistry; a Forlì arriva la laurea magistrale in International politics and markets, mentre a Ravenna parte il corso di laurea magistrale in Offshore engineering e a Rimini la laurea magistrale in Advanced cosmetic sciences.

MA MOLTE novità nella nuova offerta formativa Unibo arrivano anche sul fronte dei curricula, i percorsi specialistici che gli studenti possono scegliere all’interno dei corsi di studio. Tra nuove attivazioni e trasformazioni in chiave internazionale, la scelta per gli studenti si arricchisce di ben 13 nuovi percorsi. All’interno del corso di laurea in Giurista per le imprese e per la pubblica amministrazione arrivano i nuovi curricula in Trasporti, logistica e sistemi portuali e in Food, sport e wellness.

LA LAUREA magistrale in Scienze e gestione della natura si arricchisce del curriculum internazionale in Global change ecology and sustainable development goals, mentre all’interno della laurea magistrale in Analisi e gestione dell’ambiente arriva il curriculum in Water and coastal management (Wacoma).

NOVITÀ in chiave internazionale anche per la laurea magistrale in Fisica, che cambia nome in Physics: tre curricula erogati fino ad oggi in italiano si trasformano in lingua inglese (Theoretical physics, Nuclear and subnuclear Physics, Applied physics), mentre viene attivato il nuovo curriculum in italiano in Didattica e storia della fisica. Un nuovo curriculum internazionale arriva anche per il corso di laurea magistrale in Economia e diritto: Law and economics of insurance and finance. La laurea magistrale in Ingegneria informatica aggiunge al suo percorso il curriculum in lingua inglese in Infrastructures and applications for advances IT systems. Infine, novità in lingua inglese anche per la laurea magistrale in Relazioni internazionali, con il nuovo curriculum in International criminology, e per il corso di laurea in Scienze internazionali e diplomatiche, che si arricchisce del curriculum in Diplomatic and international sciences.

INSOMMA, un’offerta formativa con tante nuove opportunità in grado di offrire percorsi altamente specialistici in ottica internazionale, che aumentano ulteriormente l’attrattività dell’Alma Mater per gli studenti di tutto il mondo. Per chi ama l’eccellenza, inoltre, c’è il Collegio superiore dell’Università di Bologna per seguire percorsi formativi integrativi di alta qualificazione e forte valenza interdisciplinare, aperti a studenti ammessi in base al merito.

I PAGAMENTI: C’è anche il simulatore

GRAZIE al simulatore online è possibile calcolare le tasse direttamente online. Basta accedere al link http://m.unibo.it/simulatore- tasse/ e seguire le istruzioni per calcolare l’importo del contributo per l’anno accademico 2018/2019, in relazione alle condizioni economiche

L’IDEA: Un’app a portata di studente

L’APP che non c’era – e adesso c’è – si chiama myAlmaOrienta e si scarica gratuitamente su GooglePlay e App Store. Progettata dagli studenti dell’Università di Bologna vuole essere una guida utile, pratica, veloce e sempre aggiornata per la scelta formativa migliore. Non solo: myAlmaOrienta è anche un punto di riferimento valido per tutti gli studenti alla ricerca di corsi, informazioni sui campus e servizi, ma anche sul calendario degli Open day, bandi e scadenze per le iscrizioni.

L’OPPORTUNITÀ: Sviluppo delle competenze

OLTRE alla normale offerta dei corsi, l’Ateneo propone un pacchetto di attività formative per lo sviluppo di competenze chiave. Gli studenti possono scegliere e inserire nel proprio percorso didattico, nell’ambito dei crediti a scelta e direttamente attraverso la compilazione del piano di studio via web, corsi sull’imprenditorialità, laboratori di italiano, project management, lingue straniere, pensiero computazionale, uguaglianza di genere, sostenibilità sociale, service learning, uso del linguaggio, cooperazione allo sviluppo e tanti altri.

FORLÌ L’OFFERTA: 6 LAUREE E 12 MAGISTRALI

Dalle lingue all’ingegneria. Campus con vocazione internazionale.

IL CAMPUS di Forlì ha una forte vocazione internazionale supportata da corsi professionalizzanti, con particolare attenzione verso il mondo del lavoro. I corsi di studio godono di una reputazione consolidata grazie al prestigio scientifico dei docenti, alla qualità dei laureati, alle opportunità d’internazionalizzazione, ai servizi agli studenti e agli spazi dedicati alla didattica. All’interno del campus si sta potenziando l’attrattività del parco e dei luoghi dedicati all’aggregazione e allo sport, previsti dal ‘Progetto Playground’. Dall’anno accademico 2017/2018, oltre al dottorato in Traduzione, interpretazione e interculturalità, sono presenti a Forlì anche i dottorati di Scienze politiche e sociali e Sociologia e ricerca sociale, che svolgono le proprie attività didattiche e di studio in spazi condivisi. Il campus di Forlì presenta un’offerta formativa per l’anno accademico 2018/2019 con un totale di 6 lauree e 12 lauree magistrali di cui diversi curricula in lingua inglese. I titoli che si possono acquisire riguardano diversi settori come quello economico-aziendale, scienze politiche e sociali, lingue e ingegneria. In ambito economico, la laurea in Economia e commercio e tre lauree magistrali in Economia e commercio, Economia e management e Management dell’economia sociale. Per ingegneria si contano due lauree in Ingegneria aerospaziale e Ingegneria meccanica; altrettante sono le lauree magistrali in Aerospace engigneering/ingegneria aerospaziale e Ingegneria meccanica.

PER LINGUE c’è la laurea in Mediazione linguistica interculturale e due lauree magistrali in Interpretazione e Specialized translation. Per scienze politiche e sociali le lauree sono due: Scienze internazionali e diplomatiche e Sociologia, e cinque lauree magistrali in Interdisciplinary research and studies on eastern europe; International politics and markets, Mass media e politica, Scienze criminologiche per l’investigazione e la sicurezza e Scienze internazionali e diplomatiche.

CESENA PROPOSTA FORMATIVA A BASE SCIENTIFICA E TECNOLOGICA

Biblioteca e laboratori all’avanguardia. Una ‘casa’ tutta per gli studenti.

IL CAMPUS di Cesena è una realtà giovane e dinamica all’interno dell’Università di Bologna, ateneo ricco di storia e tradizione. Saldamente ancorato alla realtà produttiva del territorio, il campus cesenate si distingue per la spiccata vocazione scientifica e tecnologica e per la qualità della didattica. Le strutture universitarie offrono un modello formativo avanzato, orientato sia a trasmettere conoscenze, sia a preparare i giovani ad agire come soggetti consci dell’importanza del proprio ruolo: quello di promotori della crescita culturale del Paese. Le opportunità offerte agli studenti per sviluppare le proprie attitudini sono molteplici: attività di orientamento, moderne sale studio multimediali, dotazioni bibliotecarie e laboratori d’avanguardia, qualificati tirocini in azienda e stage all’estero. La scuola di Agraria e medicina veterinaria offre i corsi di laurea in Tecnologie alimentari, Viticoltura ed enologia e Acquacoltura e igiene delle produzioni ittiche, quest’ultimo a Cesenatico, e il corso di laurea magistrale in Scienze e tecnologie alimentari.

PRESSO la scuola d’ingegneria e architettura sono attivi i corsi di laurea in Ingegneria biomedica, Elettronica per l’energia e l’informazione e le lauree magistrali in Ingegneria biomedica, Elettronica e telecomunicazioni per l’energia, Scienze informatiche; inoltre è presente la laurea magistrale a ciclo unico in Architettura. La scuola di psicologia e scienze della formazione offre la laurea in Scienze e tecniche psicologiche e le conseguenti lauree magistrali in Neuroscienze e riabilitazione neuropsicologica, Psicologia clinica, Scolastica e di comunità, Work, organizational and personnel psychology (in lingua inglese). Infine, il corso di laurea in Ingegneria e scienze informatiche è attivato dalla scuola di scienze.

RAVENNA OPPORTUNITÀ PER IL PROSSIMO ANNO ACCADEMICO

Patrimonio culturale e ambientale. Ecco l’asse dell’offerta formativa

IL CAMPUS di Ravenna si connota per la forte vocazione per la conservazione e tutela del patrimonio culturale, storico, archeologico e ambientale. Nel tempo sono stati attivati anche corsi di Giurisprudenza e Ingegneria, comunque attenti alle tematiche del patrimonio culturale e ambientale. Da quest’anno Ravenna ha investito anche nel terzo livello avviando il dottorato in Beni culturali e ambientali, che dispone di 15 posti con borse di studio per giovani laureati. È stato promosso quindi, per la prima volta, un vero e proprio dottorato di campus, che rappresenta tutte le aree della ricerca attive a Ravenna. L’offerta formativa dell’anno accademico 2018/19 comprende 7 corsi di studio triennali, 5 di laurea magistrale, 2 lauree magistrali a ciclo unico e 3 corsi di laurea internazionali, per un totale di 17 percorsi. Tre corsi di studio e 2 curricula sono internazionali tenuti in lingua inglese. Realtà d’eccellenza è il nuovo curriculum di Analisi e gestione dell’ambiente, ossia l’Erasmus Mundus joint master in water and coastal management (Wacoma), a cui si aggiunge il curriculum di Ingegneria edile Historic buildings rehabilitation.

ANCHE l’offerta formativa in lingua italiana risponde al principio di valorizzazione del patrimonio culturale e ambientale. Il nucleo originario dell’insediamento universitario a Ravenna, rappresentato dai beni culturali, offre la laurea triennale in Beni culturali, e a seguire due lauree magistrali in Beni archeologici, artistici e del paesaggio: storia, tutela e valorizzazione e in Scienze del libro e del documento. Completa il quadro la laurea magistrale a ciclo unico in Conservazione e restauro dei beni culturali, della durata di cinque anni. Per lo studio dell’ambiente il campus propone la laurea triennale in Scienze ambientali e le lauree magistrali in Biologia marina e in Analisi e gestione dell’ambiente. L’offerta formativa di Ravenna si completa e si integra con i corsi nell’ambito delle scienze giuridiche e dell’ingegneria.

RIMINI UN TOTALE DI 19 CORSI DI STUDIO

Turismo, moda, benessere. Più forte il rapporto con il territorio

IL CAMPUS di Rimini ospita, oltre ai corsi di laurea legati al turismo, attività che storicamente caratterizza il territorio, percorsi di studio in ambito umanistico, sanitario, scientifico ed economico, per un totale di 19 corsi di studio: 9 triennali, 9 magistrali e 1 magistrale a ciclo unico. Di questi, 5 interamente e 2 per uno dei propri curricula si svolgono in lingua inglese. Alla scuola di economia, management e statistica fanno riferimento tre corsi di laurea triennale (Economia del turismo, Economia dell’impresa, Finanza, assicurazioni e impresa) e quattro magistrale (Amministrazione e gestione d’impresa, Resource economics and sustainable development, Scienze statistiche, finanziarie ed attuariali, Tourism economics and management). Cinque i corsi di laurea della scuola di farmacia, biotecnologie e scienze motorie: uno triennale (Scienze delle attività motorie e sportive), tre magistrali (Scienze e tecniche dell’attività motoria e preventiva e adattata, Wellness culture: sport, health and tourism e Advanced cosmetic sciences) e uno magistrale a ciclo unico in Farmacia.

AFFERISCONO alla scuola di lettere e beni culturali i corsi di laurea legati alla moda: triennale in Culture e tecniche della moda e magistrale in Fashion culture and management. In ambito sanitario, la scuola di medicina e chirurgia offre due corsi triennali: Assistenza sanitaria ed Infermieristica (si tratta di due corsi abilitanti allo svolgimento della relativa professione sanitaria). A Rimini è inoltre possibile intraprendere un percorso universitario in ambito educativo, con i corsi di laurea triennale per Educatore sociale e culturale e con quello magistrale in Progettazione e gestione dell’intervento educativo nel disagio sociale. Infine, in ambito scientifico, è attivo il corso triennale in Chimica e tecnologie per l’ambiente e per i materiali, afferente alla scuola di scienze.

Visualizza la mappa delle università di Emilia Romagna, Marche e Abruzzo
Visualizza la mappa delle università di Emilia Romagna, Marche e Abruzzo

 

Condividi l'Articolo

Ricerca in Scienza @ Magia

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.