Quando scopriremo l’esistenza della vita extraterrestre?

Amicizia ed Incontri in Web Cam

Quando scopriremo l'esistenza della vita extraterrestre?
Quando scopriremo l'esistenza della vita extraterrestre?
Condividi l'Articolo
RSS
Twitter
Visit Us
Follow Me
INSTAGRAM

Quanto tempo ci vorrà per trovare la prova che esiste la vita fuori della Terra? Ci vorranno 10 anni? Venti? Di Più? Potrebbe anche accadere molto presto.

Durante un panel svoltosi nel corso del Congresso Astronautico Internazionale tenutosi nei giorni scorsi, un gruppo di ricercatori impegnati nella ricerca della vita oltre la Terra, hanno proposto diverse ipotesi.

Claire Webb, che ha in corso un dottorato in storia della scienza presso il Massachusetts Institute of Technology ha cooptato la risposta di una delle figure più venerabili nella ricerca della vita intelligente, Frank Drake, che concettualizzò i fattori in gioco nel trovare la vita intelligente in quella che è conosciuta come l’equazione di Drake. “Pensava che avverrà nel 2024“, ha detto Webb. “Penso che sia un’autorità abbastanza buona, quindi mi allineo al suo pensiero“.

Quanto ci vorrà per trovare prove della vita oltre la Terra?
Quanto ci vorrà per trovare prove della vita oltre la Terra?

Questa stima è la più ottimistica tra quelle fornite dai panelisti. “Vorrei poter dire domani, ma è semplicemente troppo ottimistico“, ha dichiarato Mike Garrett, direttore del Jodrell Bank Observatory nel Regno Unito, durante il panel. “Ma penso che ci siano buone possibilità di scoprire la vita su Marte nei prossimi 5-10-15-15 anni. Penso che debba essere davvero un obiettivo, che ci metterebbe sulla rotta per fare cose più interessanti nella zona“.

Alcune risposte sono state presentate senza commenti. Andrew Siemion, direttore del Centro di ricerca SETI di Berkeley, ha suggerito il 22 ottobre 2036, non sappiamo in base a quali considerazioni. Lucianne Walkowicz, un’astronoma del Planetario Adler di Chicago, ha dichiarato che accadrà entro i prossimi 15 anni.

Altri hanno offerto una spiegazione più dettagliata. Sara Seager, astronoma del Massachusetts Institute of Technology, si è concentrata sulla ricerca di esopianeti, ha espresso la sua risposta considerando lo stato dei progetti scientifici in corso che potrebbero essere responsabili della scoperta. Tali progetti includono una serie di telescopi spaziali, ma nessuno funzionerà presto.

Supponendo che vengano selezionati e costruiti, ci vorrà ancora un po’“, ha detto Seager. “Quindi dirò 20 anni“.

Ma sono tutte ipotesi, anche se istruite, e questo ha dimostrato in che modo alcuni hanno affrontato la questione. “Sicuramente mi piacerebbe pensare durante la mia vita“, ha affermato Bill Diamond, presidente e CEO del SETI Institute.

E Diamond non è stato l’unico a inserire una potenziale scoperta nella propria sequenza temporale personale.

Mi piace l’idea del mio compleanno“, ha dichiarato Pete Worden, moderatore del panel e direttore esecutivo di Breakthrough Initiatives, per chiudere la sessione, iniziata con tardivi auguri di compleanno. “Quindi il mio 80° compleanno, che è tra 10 anni“.

Fonte: Space.com

Condividi l'Articolo
RSS
Twitter
Visit Us
Follow Me
INSTAGRAM

Ricerca in Scienza @ Magia

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.