Osservata nello spazio una stella di neutroni supemassiccia

Amicizia ed Incontri in Web Cam

Osservata nello spazio una stella di neutroni supemassiccia
Osservata nello spazio una stella di neutroni supemassiccia
Condividi l'Articolo
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us

Spazio, scoperta una stella di neutroni: è lʼoggetto più denso dellʼuniverso. Il corpo celeste ha una massa due volte superiore a quella del Sole e si trova a 4.600 anni luce dalla Terra.

Grande poco più di Chicago, ma con una massa 300mila volte superiore a quella della Terra, 2,17 volte quella del Sole. Si tratta di J0740+6620, una stella di neutroni scoperta grazie al radiotelescopio dell’osservatorio “Green Bank” in West Virginia, Usa. L’oggetto cosmico, situato a 4.600 anni luce da noi, è una pulsar, una stella che ruota molto velocemente intorno a se stessa generando radiazioni elettromagnetiche.

Green Bank Observatory/Twitter. (Credit image: BSaxton, NRAO/AUI/NSF)
Green Bank Observatory/Twitter. (Credit image: BSaxton, NRAO/AUI/NSF)

Troppo massiccia per poter esistere – “La scoperta è avvenuta quasi per caso durante le osservazioni di routine, legate alla ricerca delle onde gravitazionali”, ha dichiarato Mara McLaughlin, coordinatrice insieme a Duncan Lorimer del team universitario responsabile della scoperta. “La stella si avvicina al limite oltre il quale un oggetto compatto collassa su se stesso, dando origine a un buco nero. Questo corpo celeste è quasi troppo massiccio per poter esistere”.

I “relitti cosmici” dell’universo – Una pulsar è ciò che resta quando una stella esplode in una supernova e la sua materia più interna collassa diventando molto compatta. In questo stato estremo, la materia non è più composta da atomi, ma solo da neutroni, legati da forze che le impediscono di collassare in un buco nero.

Condividi l'Articolo
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us

Ricerca in Scienza @ Magia

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.