Memorie di sistema

Accetta pagamenti in oltre 45 criptovalute
memorie di sistema
memorie di sistema di un computer, la parte importante per i salvataggi dei file ecc.
Condividi l'Articolo
RSS
Facebook
Facebook

Spieghiamo la memoria del sistema, che è la parte del pc in cui si registrano i programmi e i dati; senza una memoria il microprocessore non puo leggere e scrivere informazioni.


Nonostante i numerosi progressi tecnologici, il fattore che diversifica un processore da un altro, è stato sempre costituito dalla sua capacità di gestire a maggiore velocità una quantità superiore di memoria. Si intende per “QUANTITA’ DI MEMORIA” il numero di parole diverse che può indirizzare un solo processore. Un circuito di memoria è in grado di contenere informazioni sotto forma di bit, e conservarle, sempre che non si desideri sostituirne il contenuto. l’unità di base di memoria è nuovamente il bit, e il suo valore può essere 0 o 1, a seconda delle informazioni che contiene. La memoria del computer è collegata alla CPU, per mezzo del bus di sistema; ci sono tre tipi di bus:

-BUS DEGLI INDIRIZZI, con l’indirizzo della cella di memoria a cui si desidera accedere;

-BUS DEI DATI, che ospita la parola della memoria e la trasferisce nel registro interno della CPU;

-BUS DI CONTROLLO, che fra altre linee di controllo, abilita la memoria al trasferimento dei dati e indica se si tratta di un operazione di lettura o di scrittura. Le memorie si classificano in diversi tipi, quali le MEMORIE DI LETTURA E SCRITTURA,chiamate generalmente RAM, alla quale accedono alle celle di memoria senza un ordine determinato, e si suddividono in statiche, dinamiche e ROM. Poi ci sono le MEMORIE RAM STATICHE O SRAM, che sono caratterizzate dalla capacità di conservare le informazioni registrate per un tempo illimitato, sempre che ci sia alimentata la rete elettrica. Le MEMORIE RAM DINAMICHE O DRAM, che la loro caratteristica principale è che dopo essere state scritte, perdono il loro contenuto dopo un certo tempo; e quindi in questo caso, necessario un processo di scrittura, chiamato refresh, per rigenerare il contenuto. Infine abbiamo le MEMORIE ROM, di sola lettura, è sono anch’esse memorie ad accesso random come le RAM, alla quale permettono l’accesso a qualunque cella di memoria senza seguire un’ordine determinato.

Si può pertanto definire una memoria come un insieme di registri situati in uno stesso circuito integrato.

Condividi l'Articolo
RSS
Facebook
Facebook
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.