Fumare fa male e lo sapevamo…

Accetta pagamenti in oltre 45 criptovalute
Fumare fa male e lo sapevamo...
Fumare fa male e lo sapevamo...
Condividi l'Articolo

Effetti sulla salute del fumo

Il fumo di sigarette causa gravi malattie e crea dipendenza.
Quando una sigaretta è accesa, il tabacco brucia e crea fumo. Nel fumo di sigaretta sono state identificate oltre 8.000 sostanze chimiche o “costituenti del fumo”. Le autorità sanitarie pubbliche ne hanno classificate circa 100 come cause o potenziali cause di malattie legate al fumo, come il cancro del polmone, le malattie cardiovascolari e l’enfisema. Questi costituenti includono tra gli altri arsenico, benzene, benzo [a] pirene, monossido di carbonio, metalli pesanti (per esempio piombo, cadmio), acido cianidrico e nitrosammine specifiche del tabacco. 
Tutte le sigarette sono dannose e creano dipendenza?
Sì, tutte le sigarette sono dannose e creano dipendenza.Sebbene sul mercato ci siano una varietà di marche di sigarette con caratteristiche diverse (ad esempio, lo stile, il diametro, la lunghezza della sigaretta, il catrame, la nicotina o le rese di monossido di carbonio), i fumatori non dovrebbero presumere che una di queste caratteristiche significhi quella sigaretta è meno dannosa o meno avvincente di un’altra. Mentre può essere molto difficile smettere di fumare sigarette, milioni di fumatori sono riusciti a farlo. 
Tar, nicotina e catrame di monossido di carbonio.
Il catrame è il residuo di particelle contenute nel fumo di sigaretta. Non è una singola sostanza chimica, ma piuttosto una miscela di diverse migliaia di componenti del fumo. Il catrame viene misurato in condizioni di laboratorio intrappolando le particelle su un filtro e sottraendo quindi acqua e nicotina. 
Nicotina La nicotina è una sostanza chimica presente nella pianta del tabacco. Quando il tabacco viene bruciato, la nicotina viene trasferita nel fumo. La nicotina, mentre crea dipendenza, non è la causa principale delle malattie legate al fumo.
Monossido di carbonio Il monossido di carbonio è un gas che si forma nel fumo di sigaretta. Il monossido di carbonio è stato identificato come una delle principali cause di malattie cardiovascolari (malattie cardiache) nei fumatori.
Fumo passivo Il fumo passivo, noto anche come fumo ambientale del tabacco (ETS), è una combinazione del fumo prodotto dall’estremità accesa di una sigaretta e del fumo esalato dai fumatori. Le autorità sanitarie pubbliche, tra cui l’OMS, hanno concluso che il fumo passivo causa malattie, tra cui cancro ai polmoni e malattie cardiache, negli adulti non fumatori, nonché condizioni nei bambini come l’asma, infezioni respiratorie, tosse, respiro sibilante, otite media (infezione dell’orecchio medio ) e sindrome della morte infantile improvvisa. Inoltre, i funzionari della sanità pubblica hanno concluso che il fumo passivo può esacerbare l’asma negli adulti e causare irritazione agli occhi, alla gola e al naso. 
Il pubblico dovrebbe essere informato su queste conclusioni e guidato da loro nel decidere se essere nei luoghi in cui il fumo passivo è presente o, se sono fumatori, quando e dove fumare intorno agli altri. I fumatori non dovrebbero fumare vicino ai bambini o donne incinte. 
Alcune sigarette disponibili sul mercato contengono caratteristiche legate al fumo, come odore di fumo ridotto o fumo visibile ridotto. Queste caratteristiche non significano che il prodotto è meno dannoso per i fumatori o per i non fumatori rispetto ad altre sigarette.
Fumo e gravidanza Le donne incinte non dovrebbero fumare e non dovrebbero usare altri prodotti di nicotina. Secondo le autorità sanitarie, le donne che fumano prima o durante la gravidanza sono ad aumentato rischio di:
– parto prematuro, complicazioni della gravidanza e nascite nulle
– avere bambini con basso peso alla nascita. I bambini con basso peso alla nascita sono a maggior rischio per le malattie infantili e degli adulti e persino per la morte.
bambini che soffrono di sindrome della morte improvvisa del lattante
– bambini che hanno una ridotta funzionalità polmonare
Se sei incinta, o pensi che tu possa esserlo, non fumare.
Condividi l'Articolo

Ricerca in Scienza @ Magia

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.