Prezzi: -0,4% a giugno, quinto mese in deflazione

Prezzi: -0,4% a giugno, quinto mese in deflazione
Prezzi: -0,4% a giugno, quinto mese in deflazione
Condividi l'Articolo
Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://scienzamagia.eu/prezzi-04-a-giugno-quinto-mese-in-deflazione/

Pressione fiscale giù, scende anche deficit-pil. Giugno è il quinto mese di deflazione per l’Italia e vede il calo tendenziale dei prezzi in accelerazione. I dati provvisori dell’Istat mostrano un aumento dello 0,1% dei prezzi al consumo su base mensile e una diminuzione su base annua pari a -0,4% (era -0,3% a maggio). Le dinamiche deflazionistiche sono, secondo l’Istituto di statistica, in gran parte riconducibili all’ampio calo dei prezzi dei beni energetici(-7,5% rispetto a giugno 2015), sebbene meno intenso di quello registrato a maggio.

I prezzi del cosiddetto carrello della spesa con i beni alimentari, per la cura della casa e della persona salgono a giugno per la prima volta dopo quattro mesi. I dati provvisori dell’Istat registrano un aumenta dello 0,1% sia su base mensile sia su base annua, dopo che a maggio la variazione tendenziale era stata nulla.

Ue-19: inflazione torna positiva, +0,1% a giugno  – L’inflazione nell’Eurozona a giugno è tornata in terreno positivo. La prima stima flash di Eurostat indica +0,1%. L’aumento dei prezzi maggiore su base annuale è stata nei servizi (+1,1%), alimentari, alcol e tabacco (+0,9%), mentre continua il calo dell’energia pur inattenuazione (-6,5%, a giugno il tasso annuale era -8,1%).

Condividi l'Articolo
Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://scienzamagia.eu/prezzi-04-a-giugno-quinto-mese-in-deflazione/
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*