La luce in fondo al tunnel

Vinci tutto supernealotto e giochi Sisal

La luce in fondo al tunnel
La luce in fondo al tunnel
Condividi l'Articolo
RSS
Twitter
Visit Us
Follow Me
INSTAGRAM

La parapsicologia, detta anche metapsichica, è la disciplina che si propone di fare chiarezza sulla possibilità di una vita oltre la morte studiando l’interazione fra mente e materia. 

Ci sono domande che nascono in noi sin dall’infanzia e a cui cerchiamo di dare risposta per tutta la vita, fra piccoli e grandi quesiti su cui interroghiamo la scienza da secoli, uno su tutti primeggia per la sua universalità: è possibile che la nostra coscienza sopravviva alla morte fisica? Gli scienziati ritengono non sia attualmente possibile fornire una risposta certa, ma laddove la scienza lamenta insufficienza di prove, arriva a fornirci risposte una sua lontana cugina: la parapsicologia. Il termine parapsicologia venne coniato dallo psicologo e filosofo Max Dessoir nel 1889 e, sebbene non possa definirsi una vera e propria scienza, è una  materia che applica metodi scientifici nello studio di fenomeni paranormali detti Psi (ventitreesima lettera dell’alfabeto greco, qui utilizzata per indicare “l’interazione fra organismi e ambiente non mediata da funzioni sensomotorie riconosciute”).

La luce in fondo al tunnelUna finestra sull’aldilà

Sono numerosi gli studi condotti negli ultimi anni da medici, psicologi e studiosi di parapsicologia nell’ambito delle esperienze pre-morte. Decine di migliaia di testimonianze sono state messe a confronto per trovare un denominatore comune che possa spiegare cosa c’è dall’altro lato dello spiraglio aperto dalle esperienze pre-morte sull’aldilà e, secondo quanto riportato da molti, si tratterebbe di una finestra con affaccio diretto sul paradiso.  La maggioranza dei soggetti interrogati a riguardo, afferma di aver visto una luce bianca comparire in lontananza e di aver provato un profondo senso di pace. Alcuni hanno rivisto familiari persi da anni tendergli la mano in segno di conforto, altri affermano di aver intrattenuto conversazioni con uomini e donne dai volti angelici in un giardino dall’incomparabile bellezza. Sono documentati persino casi in cui il paziente, steso sul lettino della sala operatoria, afferma di essere “uscito” dal proprio corpo e di essersi visto dall’esterno, essendo in grado anche di sentire cosa accadeva in tempo reale nella stanza e di poterlo, successivamente, descrivere in modo inspiegabilmente dettagliato.

Il lungo viaggio di una coscienza

Secondo il dott. Robert Lanza, votato dal New York Times come terzo miglior scienziato in vita, più che di “vita oltre la morte” si tratta di un processo in continuo divenire in cui la morte fisica non è più che un rito di passaggio. Appare del tutto inesistente invece la morte della coscienza se si considera che, come afferma il dott. Lanza, è la coscienza stessa a plasmare l’universo materiale e non il contrario “portiamo lo spazio e il tempo in giro con noi, come le tartarughe con i propri gusci, nel senso che quando il guscio si stacca noi esistiamo ancora”.

Lanza ritiene anche che più universi paralleli possano coesistere così un corpo può essere morto in un universo, ma essere vivo in un altro e la coscienza potrebbe migrare al momento della morte fisica verso il corpo ancora esistente. La famosa “luce in fondo al tunnel” è, in quest’ottica, il viaggio verso un mondo simile in cui il percorso della vita così come lo conosciamo potrà ricominciare e fare il suo corso.

Le opinioni sulla vita dopo la morte spaccano il mondo in due categorie di persone: da una parte ci sono gli scettici, convinti che corpo e coscienza nascano e muoiano insieme, dall’altra coloro che credono o vorrebbero credere che c’è qualcosa ad attenderli oltre questa vita. L’unica certezza che possiamo offrire ad oggi è questa: niente ci avvicina alla verità più della capacità di porci domande.

La vita non si misura attraverso il numero di respiri che facciamo, ma attraverso i momenti che ci lasciano senza respiro.
Maya Angelou

Condividi l'Articolo
RSS
Twitter
Visit Us
Follow Me
INSTAGRAM

Ricerca in Scienza @ Magia

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Inviami gli Articoli in Email:
About Sara Gamannossi 5 Articles
Mangiatrice di chiari di luna & lettrice appassionata

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.