I messaggi della Madonna di Medjugorie parlano di pandemia

Amicizia ed Incontri in Web Cam

I messaggi della Madonna di Medjugorie parlano di pandemia
I messaggi della Madonna di Medjugorie parlano di pandemia
Condividi l'Articolo
RSS
Twitter
Visit Us
Follow Me

Il Coronavirus e il messaggio della Madonna di Medjugorie del 17 settembre: “Ci saranno altre cose terribili”. Il coronavirus “è arrivato in un momento propizio, basta ascoltare il messaggio della Madonna di Medjugorie dato a Ivan il 17 settembre»

Come da tradizione, attorno ad ogni catastrofe che si rispetti, ad ogni evento straordinario e ad ogni epidemia, si creano delle teorie tra le più disparate, che spaziano dal fatalismo, al complottismo, alla religione. E proprio quest’ultima, la religione, è al centro di alcune considerazioni fatte sul Coronavirus dall’emittente cattolica Radio Maria, e in particolare da Padre Livio Fanzaga. Il virus proveniente dalla Cina viene descritto come una delle piaghe inviate da Dio sugli uomini per convertirli. Il sacerdote comasco sembra aver pochi dubbi sull’origine della «pandemia che si è abbattuta sulla umanità»: sarebbe un avvertimento che arriva dalla Madonna di Medjugorie, tra l’altro veicolato attraverso i veggenti in uno dei messaggi che periodicamente la vergine darebbe a questi ‘prescelti’.I messaggi della Madonna di Medjugorie parlano di pandemia

L’epidemia di Coronavirus viene indicata da Padre Livio come invito alla conversione e ritorno al sacro, e viene paragonata a quelle raccontate dal Manzoni, nel 1600, o ancora alla peste nera descritta da Boccaccio nell’alto Medio Evo, o alla Spagnola che si abbatté sull’Europa ai primi del ‘900. «La natura è ormai ostile a noi e con il Coronavirus abbiamo aperto gli occhi, perché è arrivato in un momento propizio, basta ascoltare il messaggio della Madonna di Medjugorie dato a Ivan il 17 settembre (del 2019, ndr), nel quale afferma che si sta realizzando il periodo di Satana». L’epidemia dunque, secondo il sacerdote, sarebbe una punizione divina, un avvertimento per indicare ai fedeli che è il momento di ritornare alla via maestra.

Ecco il messaggio del 17 settembre 2019 a Ivan: “Cari figli, vi invito in modo particolare a pregare per le mie intenzioni, in modo che fermiate mediante le vostre preghiere il piano di satana sull’umanità che è ogni giorno più lontana da Dio e invece di Dio mette al primo posto se stessa e distrugge tutto ciò che è bello e buono nelle anime di ciascuno di voi. Perciò, figlioli, pregate, digiunate e fate la volontà di Dio, in modo da essere coscienti di quanto Dio vi ama. Grazie per aver risposto alla mia chiamata“.

Per avallare la sua tesi Padre Livio spiega come non sia un caso che la pandemia sia iniziata in Cina, dove le persecuzioni anticristiane sono secolari. E non è un caso nemmeno che ne sia stata così tanto colpita l’Italia, dove il secolarismo sta cancellando le radici cattoliche della nazione, relegando in un angolo il sacro. «Si tratta di un ammonimento che ci dice che ci vuole poco per metterci in ginocchio» e che «bisogna tenere sempre in mano la corona del rosario. Il tempo dei segreti si avvicina e ci saranno cose terribili, come guerre, epidemie, sconvolgimenti della natura».

Teorie religiose, miste a fatalismo, misto a paura. Un mix un po’ pericoloso che, con tutto il rispetto per la religione, non dovrebbe però distogliere l’attenzione dalla reale priorità: contenere l’epidemia con ogni mezzo possibile e scientificamente valido.

Condividi l'Articolo
RSS
Twitter
Visit Us
Follow Me

Ricerca in Scienza @ Magia

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.