La parte strana di Youtube

La parte strana di Youtube
La parte strana di Youtube
Condividi l'Articolo
Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://scienzamagia.eu/la-parte-strana-di-youtube/

Il web è una tecnologia che usiamo quotidianamente, uno “strumento” divenuto oramai di casa nella quotidianità della nostra vita. Eppure esso è anche un oceano talvolta profondo e misterioso, così sterminato che è facilissimo passare inosservati. Lo stesso Youtube, come ben sappiamo, contiene una mole di video davvero enorme e incalcolabile, con circa 300 ore di video caricate ogni minuto. Tra di essi,  è normale che alcuni rimangano sommersi e completamente sconosciuti alla maggior parte degli utenti. Cosa si può vedere in tali video? Per la maggior parte sono video assolutamente normali, ad esempio resoconti di viaggi di gruppo, o scherzi di ragazzini fatti alla nonna o alla zia. Tuttavia, può trattarsi a volte di qualcosa di ben più inquietante. In alcuni casi è molto facile leggere tra i commenti dei video in questione: “Sono nella parte strana di Youtube“.

Il tutto, è d’uopo avvertirvi cari miei lettori, nasce da una creepypasta, che afferma: “Tutti siamo stati nella parte strana di Youtube, se tu non ci sei stato ti suggerisco di farlo. C’è un procedimento molto semplice di cui ti elencherò i passaggi. 1) Parti da un video qualsiasi, riguardante qualunque cosa. Video provenienti dal Giappone potrebbero essere più efficaci. 1) Clicca sul video dei correlati che ti sembra più strano, il titolo o l’immagine che attira maggiormente la tua attenzione. 3) Continua il secondo passaggio finchè tra i commenti principali trovi ‘Sono di nuovo nella parte strana di Youtube’ et similia. La maggior parte di questi video non è nulla di spaventoso, anzi, alcuni sono persino divertenti, puoi ridere dinanzi a pubblicità fallite oppure a bizzarrie provenienti da culture sconosciute. A volte però, il gioco diviene inquietante: una ragazza senza braccia o mani che balla, un tizio riempito di tatuaggi che inghiotte del vetro, oppure un contadino pazzo che blatera di come il governo ucciderà tutti. Ma può diventare ancora più strano. Scava abbastanza a fondo e potrai trovare la morte. Non intendo notizie riguardanti persone uccise, intendo veri snuff movie amatoriali. Nessun effetto speciale, persone vere che vengono uccise. Ora ti starai chiedendo perchè Youtube non elimini questi video. Ci sono due ragioni per questo: ogni giorno vengono caricati milioni di video su Youtube, a ritmo di quasi uno al minuto, talmente tanti che non possono essere esaminati tutti dallo staff di Youtube. Eliminano qualunque tipo di materiale pornografico non considerato hard, ma persino quello riesce a passare. Inoltre è una questione di soldi. Youtube presta attenzione solo a ciò che paga, è protetto da copyright o raggiunge migliaia di visualizzazioni in pochi giorni. Quest’ultimo elemento è la ragione del fenomeno delle 301 visualizzazioni. Per questa ragione ci sono persone che riescono a caricare video passando del tutto inosservate. Alcuni lo sono del tutto, con sole 2-3 visualizzazioni. Ci sono tonnellate di questi snuff amatoriali che richiedono solo un pò di tempo per essere trovati. Prova, solo per qualche ora.

La verità dei fatti

Come ho già detto, questa è solo una creepypasta, ovviamente è impossibile (per fortuna) trovare snuff movie su Youtube. Tuttavia, come ogni leggenda, anche questa creepypasta ha una parte di verità. Se si ha un pò di pazienza, cose alquanto inquietanti possono essere trovate nel profondo di Youtube. Nulla di illegale certo, ma ad ogni modo video macabri e disturbanti. Una discesa lenta verso gli abissi del freak e dell’orrido. Video realmente assurdi come quelli di Shaye Saint John la presunta modella sfigurata ed impazzita (rivelatasi una storia falsa). Il personaggio fu infatti inventato da Eric Fournier, il quale girò anche un documentario sulla creazione di Shaye. Tuttavia, questo è solo l’inizio. Si possono trovare anche video come quelli di Edarem, un bizzarro vecchietto molto simile per fisionomia a Doc di Ritorno al futuro, che si lamenta dei vicini, canta in dubsmash ed augura buon compleanno ad una certa Marisa…. E scoprire che costui (quando era ancora in vita) fu un predatore sessuale. E le sue parole, rilette in questa nuova oscura versione, possono assumere un significato diverso. Oppure video russi, in cui un personaggio inquietante vestito di nero balla e canta con voce stridula in uno stanzone buio ficcandosi in bocca un crocifisso. O ancora Blank Room Soup, in cui alcuni loschi figuri vestiti da “omuncoli” sembrano avere in ostaggio un uomo col volto censurato costretto a mangiare quello che sembra del ramen. Ma da quì, la discesa continua. Potremmo incappare in video in cui si veglia un bambino morto, oppure video di bambini malati di ittiosi, o riguardanti esorcismi o sedute spiritiche. Su Youtube è quindi possibile trovare filmati davvero disturbanti e sconosciuti.

Condividi l'Articolo
Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://scienzamagia.eu/la-parte-strana-di-youtube/
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*