Il lato oscuro del web: Last Words, Sentimental Corporation e Rotten

I siti internet più inquietanti
Condividi l'Articolo
Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://scienzamagia.eu/il-lato-oscuro-del-web-last-words-sentimental-corporation-e-rotten/

Le ultime parole prima della morte, un enorme database di frasi struggenti, dette pochi minuti, se non secondi, prima di spirare. “Siamo finiti“, “Mamma, papà, vi voglio bene“, “Ti amo“. Solo alcune delle frasi pronunciate da persone che sapevano di dover morire. Il sito Last Words è un portale “funereo” dedicato alle vittime di incidenti aerei. Le ultime frasi di persone che hanno visto la morte in faccia, senza poter fare nulla per salvarsi. Un sito che trasuda lutto, tristezza e compassione. Accedendo al portale, è possibile leggere le trascrizioni degli audio trovati all’interno delle scatole nere appartenenti ai vari aerei schiantatisi al suolo. Ultimi saluti ai proprio cari da parte dell’equipaggio, oppure gli ultimi messaggi da parte dei piloti alla torre di controllo. Se volete comprendere cosa possa passare per la testa di un uomo consapevole di dover morire fra pochi istanti, tale sito vi potrà aiutare non poco. Passiamo ora alla descrizione del secondo sito dell’articolo, Sentimental Corporation. Questo portale è semisconosciuto e davvero poco visitato, dunque le informazioni che potrò darvi sono minimali. Tuttavia, non si può dire che tale pagina web non sia interessante. Sentimental Corporation ha tutta l’aria di essere una sorta di strizzacervelli online, che metterà a dura prova la vostra sanità mentale. L’argomento principale del sito è una forte critica sociale. Un sito misterioso, in cui potrete trovare numerosi video, talvolta lunghi anche più di un’ora. Il contenuto di essi è inquietante ed enigmatico, a volte violento. Un portale all’apparenza piccolo, ma che ha in realtà molte ramificazioni, tanto che fino ad oggi ancora nessuno è riuscito a stabilire con certezza quanto sia esteso. Secondo una leggenda metropolitana, tale pagina sarebbe di proprietà degli Illuminati, ma l’assenza di prove riguardo tale informazione, rende questa leggenda molto improbabile. Se siete abbastanza coraggiosi e volete mettere alla prova la vostra psiche, fateci un giro. Riguardo all’ultimo sito di cui vi parlerò, questo è leggermente più famoso e conosciuto rispetto ai precedenti menzionati. Il sangue e la violenza, aldilà della loro volgarità, suscitano da sempre interesse da parte delle persone. Il web non è certo povero di siti che permettono di soddisfare questa macabra curiosità. Tra siti con simili contenuti, spicca senz’altro Rotten. all’interno del portale potrete trovare un’estesa categoria di immagini a dir poco disturbanti e repellenti. C’è di tutto: da foto di cadaveri a corpi devastati da pustole o da gravi deformità. Non solo. Anche immagini di operazioni chirurgiche andate male, oppure mutilazioni di parti del corpo. Qualunque tipo di foto sanguinosa o disgustosa, può essere trovata su tale pagina web. A causa del suo contenuto, Rotten ha avuto nel corso degli anni diverse disavventure legali. Nonostante tutto il sito è ancora online, pronto per essere visitato da chi ha lo stomaco abbastanza forte. Last Words, Sentimental Corporation e Rotten: tre siti misteriosi, che trasudano morte, violenza e mistero. Tre portali sicuramente non adatti a tutti.

Condividi l'Articolo
Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://scienzamagia.eu/il-lato-oscuro-del-web-last-words-sentimental-corporation-e-rotten/
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*