Gli Esseri Umani sono entrati in un nuovo stadio evolutivo

Stephen Hawking: "Gli Esseri Umani sono entrati in un nuovo stadio evolutivo"
Stephen Hawking: "Gli Esseri Umani sono entrati in un nuovo stadio evolutivo"
Condividi l'Articolo
Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://scienzamagia.eu/gli-esseri-umani-sono-entrati-in-un-nuovo-stadio-evolutivo/

Sebbene all’Homo Sapiens ci sono voluti milioni di anni per evolversi dalle scimmie antropomorfe, l’informazione importante ed utile nel nostro DNA è probabilmente cambiata di solo qualche milione di bit. Perciò la velocità di evoluzione negli umani, secondo Stephen Hawking nella sua conferenza sulla Vita nell’Universo, è di circa 1 bit all’anno.

“In modo contrastante,” dice Hawking, ” l’anno appena passato sono stati pubblicati circa 50 000 libri in lingua inglese, contenenti l’ordine di centinaia di miliardi di bit di informazione. Ovviamente la gran maggioranza di questa informazione è spazzatura e di nessuna utilià per nessuna forma di vita. Ma, anche in questo modo, la velocità con cui l’informazione utile può essere aggiunta è centinaia di milioni, se non miliardi , di volte rispetto al metodo con il DNA.”

Questo significa che secondo Hawking siamo entrati in un nuovo stadio evolutivo. “Come tutti sapranno l’evoluzione procede per selezione naturale a causa di mutazioni casuali.  Questa fase Darwiniana è durata per circa 3.5 miliardi di anni, creando noi, esseri che hanno svilluppato il linguaggio per scambiarsi l’informazione.”

travel-news-walk-score-new-york-street-full

Quello che ci ha distinto dagli uomini delle caverne nostri antenati è  il sapere e la mole di informazioni che abbiamo accumulato negli ultimi 10 000 anni, e particolarmente, puntualizza Hawking, negli ultimi trecento.

“Penso sia leggittimo considerare una visione più ampia ed includere l’informazione trasmessa esternamente insieme al DNA, nella corsa all’evoluzione degli esseri umani” dice Hawking.

Negli ultimi 10 000 anni gli umani sono passati per una, come la chiama Hawking, “fase di trasmissione esterna“, dove il registro interno dell’informazione, evolutossi con le successione di generazioni nel DNA, non è cambiato significativamente. Il registro esterno però, è cresciuto enormemente in libri e altre forme di memorizzazione dell’informazione. Alcune persone potrebbero usare il termine evoluzione solo per la trasmissione interna del materiale genetico e potrebbero obbiettare all’informazione incanalizzata in modo esterno. Ma io penso che questa è un visione troppo poco ampia. Noi siamo più dei soli geni che ci compongono.”

6a00d8341bf7f753ef011571a5828a970b

La scala dei tempi per l’evoluzione nel periodo di trasmissione esterna è collassata a circa 50 anni, se non meno.

Nel frattempo, osserva Hawking, i nostri cervelli umani , con i quali processiamo questa informazione, si sono evoluti secondo la scala dei tempi Darwiniana di centinaia di migliaia di anni. Questo potrebbe causare dei problemi. Nel 18-esimo secolo, si diceva che c’era un uomo che aveva letto tutti i libri scritti fino ad allora. Ai giorni nostri con la media di 1 libro al giorno ci vorrebbero circa 15 000 anni per leggere i libri di una biblioteca nazionale.”

StephenHawking

Noi adesso stiamo entrando in una nuova fase, che Hawking chiama “evoluzione auto progettata“, nella quale saremo capaci di cambiare e migliorare il nostro DNA. ” Per prima cosa”, egli continua ” questi cambiamenti saranno confinati alla riparazioni dei difetti genetici come fibrosi cistica e distrofia muscolare. Queste sono controllate da singoli geni e perciò sono relativamente semplici da identificare e correggere. Altre qualità, come l’intelligenza, sono probabilmente controllate da un gran numero di geni. Sarà molto più difficile trovare questi geni e le relazioni che vi intercorrono. Comunque, sono sicuro che nel prossimo secolo riusciremo a modificare intelligenza e comportamenti caratteriali particolarmente istintivi. ”

evolution

Se la razza umana si occuperà di ridiseganare se stessa, per ridurre o eliminare il rischio di autodistruzione, probabilmente raggiungeremmo le stelle e colonizzeremo altri pianeti. Ma questo sarà fatto, come crede Hawking, con macchine intelligenti basate su componenti meccanici ed elettronici, piuttosto che con macromolecole, che eventualmente rimpiazzeranno la vita basata su DNA, come il DNA ha rimpiazzato le forme di vita più antiche.

Condividi l'Articolo
Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://scienzamagia.eu/gli-esseri-umani-sono-entrati-in-un-nuovo-stadio-evolutivo/
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*