Gemelli identici, primo caso confermato tra i cani – Focus.it

Gemelli identici, primo caso confermato tra i cani - Focus.it
Gemelli identici, primo caso confermato tra i cani - Focus.it
Condividi l'Articolo
Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://scienzamagia.eu/gemelli-identici-primo-caso-confermato-tra-i-cani-focus-it/

hi lo sapeva che tra i nostri amici quattrozampe la nascita di gemelli è una rarità? Sembra impossibile, se si pensa ai milioni di cani che ci sono al mondo, e alle cucciolate che nascono continuamente, ma pare sia proprio così: solo oggi, per la prima volta, è stato documentata e confermata dal punto di vista genetico lanascita di gemelli identici tra i cani.

Come un quadrifoglio. A documentare la curiosità è stato un veterinario in Sudafrica, nel 2014. I due cani, della cucciolata di un levriero irlandese e nati con parto cesareo, erano attaccati alla stessa placenta con due diversi cordoni ombelicali, e in due sacchi amniotici distinti, oltre ad apparire identici a occhio.

Il veterinario, Kurt de Cramer, ha avuto il sospetto che si potesse trattare proprio della rarità in cui non gli era mai capitato di imbattersi. Per confermare che davvero si trattasse di gemelli omozigoti, cioè nati dalla divisione nelle primissime fasi dello sviluppo di un unico ovulo fecondato, ha chiesto la collaborazione di veterinari dell’università di Pretoria: è stata fatta l’analisi del loro Dna, e confrontata con quella dei fratelli della stessa cucciolata. I due cani (Cullen e Romulus, per la cronaca) sono risultati davvero gemelli identici.

Condividi l'Articolo
Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://scienzamagia.eu/gemelli-identici-primo-caso-confermato-tra-i-cani-focus-it/
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*