Software @ Management - Assistenza Tecnica e Corsi
Informatica ed Internet. Grafica per la stampa ed il web.
Creazione ed Aggiornamento siti web. Campagne MMM SEM SEO!

Crisantemo blu modificato geneticamente in Giappone

Crisantemo blu modificato geneticamente in Giappone
Crisantemo blu modificato geneticamente in Giappone
Condividi l'Articolo
Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://scienzamagia.eu/crisantemo-blu-modificato-geneticamente-in-giappone/
Il primo crisantemo blu sbocciato in Giappone grazie a due geni. Realizzato dopo 13 anni di tentativi in laboratorio.

IL NONO  giorno del nono mese per la prima volta accadrà qualcosa di magico. In quella giornata di festa per i giapponesi, nei giardini dell’imperatore aperti per l’occasione, potrebbe infatti esserci un fiore mai visto prima: il crisantemo blu. Per i nipponici il crisantemo, simbolo nazionale, è un fiore con un profondo valore storico e culturale,  ma anche commerciale: tanto che grazie alla genetica nei laboratori del Sol Levante dopo 13 anni di tentativi sono riusciti a creare un crisantemo dalle tonalità blu, qualcosa di veramente unico.

Ci sono quelli rossi (in molte culture simbolo d’amore), quelli gialli (l’amore trascurato), il bianco e altre variazioni, ma mai ci si era immaginati di vedere un crisantemo dal color del mare.  Nel centro nazionale nipponico di ricerca di Tsukuba il professor Naonobu Noda e il suo team, come racconta su Science Advances, è riuscito nell’impresa genetica di far sbocciare il nuovo fiore grazie all’aggiunta di due geni. Né violetta né bluastra, ma proprio “di un blu puro e intenso”, questa rarità apre ore la strada a future applicazioni per modificare i colori dei fiori da commercializzare e potenzialmente, dicono gli scienziati, lo stesso potrebbe accadere per  rose, garofani, gigli o dalie, ad esempio. I fiori blu in natura sono rarissimi e il colore è difficile da ottenere perfino grazie ai progressi della scienza.

Da anni infatti i ricercatori nipponici cercavano di ottenere il “blu vero” attraverso le molecole dei pigmenti antociani presenti nei petali, stelo e frutti, che danno al fiore una colorazione che varia dal rosso alla porpora fino al blu in base agli zuccheri e altri gruppi di atomi che si legano, ma non c’erano riusciti perché il trapianto dei pigmenti  non garantiva la colorazione cercata.  Noda è riuscito a risolvere il quesito utilizzando due geni: prima ha inserito nel fiore quello della campanula di Canterbury in modo da dare al crisantemo un colore purpureo e poi ha aggiunto il gene prelevato dal Pisello blu, ottenendo così un nuovo fiore dal “blu perfetto”.

Lo stesso Noda, che aveva ottenuto nel 2013 una tonalità viola grazie al primo gene inserito, non si aspettava che l’aggiunta del secondo gene funzionasse. A sorpresa, invece, “è uscito un blu come lo volevamo”.

I motivi di questo cambio di colore applicato dalla scienza sono soprattutto commerciali, come sostiene il biologo neozelandese Nick Albert, perché “la gente cerca in continuazione piante con fiori blu da mettere nel proprio giardino. Quello ottenuto è un grande risultato e dimostra che la chimica necessaria per ottenere il blu è davvero complessa, ancora da scoprire e esaminare”.

Ma c’è anche un aspetto scientifico importante legato allo studio di come funzionano i pigmenti  e che potrebbe portare in futuro alla produzione sostenibile dei colori artificiali, ha spiegato ad esempio la ricercatrice italiana Silvia Vignolini dell’Università di Cambridge che in passato si è occupata del “frutto più colorato al mondo”.

Il passo successivo degli scienziati giapponesi sarà quello di cercare di produrre crisantemi blu incapaci di riprodursi e diffondersi nell’ambiente, in modo da ottimizzarne il commercio. Chiaramente, con il mercato che comanda, la genesi del “nuovo” fiore perde un po’ di poesia: consoliamoci, c’è ancora un significato tutto da inventare per cosa vorrà dire regalare un crisantemo blu.

Condividi l'Articolo
Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://scienzamagia.eu/crisantemo-blu-modificato-geneticamente-in-giappone/
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Shop @ Magiko - Vendita online di Articoli Esoterici e Magici. Ritualistica e Festival Anno Magico!