Snam investe 500 milioni per il Tech hub di Bologna

Vinci tutto supernealotto e giochi Sisal

Snam investe 500 milioni per il Tech hub di Bologna
Snam investe 500 milioni per il Tech hub di Bologna
Condividi l'Articolo
RSS
Twitter
Visit Us
Follow Me
INSTAGRAM

L’iniziativa del gruppo Snam lancia il primo acceleratore su scala globale per startup dell’idrogeno. Il programma ha preso il via con l’apertura della prima call per startup dedicata a player attivi lungo l’intera catena del valore dell’idrogeno.

Snam spinge ancora sull’idrogeno e lancia HyAccelerator, il primo programma di accelerazione su scala globale per startup focalizzato sull’idrogeno e gestito da un’azienda. Il programma ha preso il via con l’apertura della prima call per startup, dedicata a player attivi lungo l’intera catena del valore dell’idrogeno, dal trasporto allo stoccaggio fino agli usi finali. «L’obiettivo di HyAccelerator – ha dichiarato Cosma Panzacchi, Executive Vice President Hydrogen di Snam – è dare impulso allo sviluppo dell’ecosistema idrogeno puntando sulle tecnologie più promettenti e facilitandone l’ingresso sul mercato».

Il percorso delle startup

L’obiettivo dell’iniziativa è chiaro. «Attraverso questo step – precisa ancora Panzacchi -, Snam entrerà in contatto con le startup più innovative del settore a livello globale, rafforzando il proprio ruolo di abilitatore della filiera dell’idrogeno e della transizione energetica». Le startup selezionate a valle delle call accederanno a un percorso di accelerazione che durerà dai 4 ai 6 mesi, con supporto su ricerca e sviluppo, oltre a sessioni di mentorship, networking e testing delle soluzioni.

L’asse con l’Hydrogen Innovation Center

Le attività collegate all’acceleratore potranno poi fare leva sulla rete dell’Hydrogen Innovation Center inaugurato da Snam in collaborazione con università e centri di ricerca. Al termine del percorso, le startup realizzeranno insieme a Snam studi di fattibilità per futuri progetti pilota nell’idrogeno. In questo modo, Snam mira a esplorare e sostenere le tecnologie a maggior potenziale per accelerare lo sviluppo dell’idrogeno e contribuire agli sforzi di decarbonizzazione del sistema economico, in linea con gli obiettivi climatici nazionali e internazionali.

La strategia del gruppo

HyAccelerator rientra nella strategia di innovazione di Snam e nello sforzo messo in pista dall’azienda per dar seguito all’impegno indicato nel suo ultimo piano strategico e all’accelerazione chiesta su questo fronte anche dal Piano nazionale di ripresa e resilienza. Il processo di candidatura e selezione delle startup sarà poi effettuato in coerenza con la piattaforma di Open Innovation dell’azienda, Snaminnova.

Snam inaugura a Bologna TecHub, parte la rivoluzione tecnologica

Condividi l'Articolo
RSS
Twitter
Visit Us
Follow Me
INSTAGRAM

Ricerca in Scienza @ Magia

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.