Quest’anno, il 22 aprile 2019, è il 49° Giorno della Terra

Accetta pagamenti in oltre 45 criptovalute
Quest'anno, il 22 aprile 2019, è il 49° Giorno della Terra
Quest'anno, il 22 aprile 2019, è il 49° Giorno della Terra
Condividi l'Articolo
RSS
Facebook
Facebook

Il Earth Day Network designa il 2019 come l’anno cruciale per proteggere le specie dall’estinzione.

I cittadini del mondo hanno esortato a fermare i rollback ed istituire politiche forti, leggi
ed accordi di cooperazione internazionale per proteggere tutte le specie

(Washington, D.C.) Earth Day Network, l’organizzazione che guida Earth Dayworldwide, ha lanciato la sua campagna Earth Day 2019, Protect Our Species.

Lavorando in collaborazione con migliaia di organizzazioni, la campagna identifica il 2019 come un anno cruciale per far avanzare e proteggere leggi, politiche, regolamenti e accordi di cooperazione internazionale per la protezione delle specie dai rollback in pericolo. La protezione della legge statunitense sulle specie minacciate di estinzione e la legge sui trattati sugli uccelli migratori sono priorità assolute. La campagna di EDN abbraccia anche il concetto che la natura ha valore in sé e per sé.

Il mondo di oggi sta affrontando il più grande tasso di estinzione da quando abbiamo perso i dinosauri più di 60 milioni di anni fa. Ma a differenza del destino dei dinosauri, la rapida estinzione delle specie nel nostro mondo oggi è il risultato dell’attività umana.

Il tema della Giornata della Terra 2019 è nato dal riconoscimento che le attività umane (cambiamento climatico, deforestazione, perdita di habitat, traffico e bracconaggio, agricoltura non sostenibile, inquinamento e pesticidi) sono le cause principali di ciò che Elizabeth Kolbert chiama la sesta estinzione.

Gli studi stimano che ora stiamo perdendo specie da 1.000 a 10.000 volte il tasso normale. Le popolazioni di insetti sono diminuite di oltre il 45% in tutto il mondo; Il 40% delle specie di uccelli del mondo sono in declino; gli apicoltori riportano perdite annuali di alveari del 30% o superiori e l’elenco potrebbe continuare.

Molte specie scompariranno prima che apprendiamo su di loro o sui benefici che apportano ai nostri ecosistemi e al nostro pianeta. La perdita è così grande che il benessere e il futuro della specie umana sono minacciati.

“La buona notizia è che il tasso di estinzioni può ancora essere rallentato e molte delle nostre specie in declino, minacciate e in via di estinzione possono ancora recuperare se lavoriamo insieme per costruire un movimento globale unito di consumatori, elettori, educatori, leader religiosi, e gli scienziati chiedono un’azione immediata “, afferma Kathleen Rogers, presidente di Earth Day Network.

Earth Day (22 aprile) La campagna Protect Our Species del 2019:

• Educare e sensibilizzare sull’accelerazione del tasso di estinzione di milioni di specie e sulle cause e le conseguenze di questo fenomeno.

• Raggiungere importanti vittorie politiche che proteggano ampi gruppi di specie, nonché singole specie e i loro habitat.

• Costruire e attivare un movimento globale che abbracci la natura e i suoi valori.

• Incoraggiare azioni individuali come l’adozione di una dieta a base vegetale e l’interruzione dell’uso di pesticidi e diserbanti.

La rete della Giornata della Terra si concentra in particolare sulle specie le cui popolazioni vengono decimate dalle attività umane (api, giraffe, barriere coralline, balene e altre).

“Dobbiamo educare e mobilitare a livello globale se vogliamo proteggere la nostra specie. Se non agiamo ora “, sottolinea Rogers,” la sesta estinzione potrebbe essere la nostra “.

Per saperne di più sulla campagna Protect Our Species della Earth Day 2019 o per fissare un colloquio, ti preghiamo di contattarci all’indirizzo communications@earthday.org o (202) 518-0044.

A proposito di Earth Day

Il primo Earth Day, il 22 aprile 1970, attivò 20 milioni di americani da tutti i ceti sociali ed è ampiamente riconosciuto come il lancio del moderno movimento ambientalista. Crescere dal primo Earth Day Network (EDN), il più grande reclutatore del mondo per il movimento ambientalista, lavora tutto l’anno con decine di migliaia di partner in 192 paesi per costruire un movimento ambientale ampio, diversificato, istruito e attivo . EDN ha organizzato la Giornata della Terra 2017 per la Scienza a Washington, DC.

22 aprile 2020 è il 50° anniversario della Giornata della Terra. I nostri obiettivi per il 50° comprendono: l’attivazione di cittadini, governi, leader religiosi, scienziati, organizzazioni no-profit e comunitarie e aziende in tutto il mondo per costruire una risposta unitaria ai cambiamenti climatici; costruire il più grande database di scienza dei cittadini del mondo; piantare 7,8 miliardi di alberi; e contribuendo ad accelerare le soluzioni ai cambiamenti climatici e ad altre questioni ambientali.

Altre risorse e dati sulla campagna Protect Our Species sono disponibili qui.

Condividi l'Articolo
RSS
Facebook
Facebook

Ricerca in Scienza @ Magia

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.