In piazza per contrastare il riscaldamento globale e il clima pazzo

Amicizia ed Incontri in Web Cam

In piazza per contrastare il riscaldamento globale e il clima pazzo
In piazza per contrastare il riscaldamento globale e il clima pazzo
Condividi l'Articolo
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us

Sciopero per il clima, sardine in piazza con i Fridaysforfuture. Oggi le manifestazioni per l’ambiente in 100 città italiane. E per la prima volta ci saranno “pesci” accanto ai giovani ambientalisti dopo l’invito arrivato una settimana fa dai ragazzi che si ispirano a Greta Thunberg

Per la prima volta nell’onda verde nuoteranno anche i pesci azzurri. Domani, durante il quarto sciopero globale per il clima, decine di cittadini che si rispecchiano nei valori del neonato movimento delle Sardine si uniranno infatti ai giovani di FridaysForFuture che sfileranno nelle piazze di più di 100 città italiane per chiedere risposte immediate alla crisi climatica.

Un’unione che in molti casi “esisteva anche prima – raccontano da FridaysForFuture Roma  – perché molte delle persone che scioperavano per il clima si sono poi ritrovate in piazza a far sentire la loro voce strette fra le altre sardine”.

Il movimento delle 6000sardine nato da quattro giovani bolognesi poche settimane fa si è diffuso a macchia di leopardo come risposta a Matteo Salvini nel tentativo di “riappropriarsi della politica” dicono i fondatori, la stessa politica con la P maiuscola che invocano anche i giovani ispirati da Greta Thunberg, “perché servono immediate strategie per ridurre le emissioni ed arginare così gli effetti del surriscaldamento che ci sta rubando il futuro”.Fridaysforfuture

Per entrambi la parola d’ordine è slegarsi, chi dalla politica dell’insulto, chi da un’economia dipendente dai combustibili fossili e dal consumismo “non sostenibile” come quello del Black Friday di scena domani.

Avendo valori condivisibili, i ragazzi di FridaysForFuture Roma hanno così deciso di scrivere una lettera di invito alle “amiche sardine”, ribadendo che “gli obiettivi per cui lottiamo entrambi sono complementari e, anzi, spesso coincidono. Non c’è “noi”o “voi” che tengano. Il fatto che entrambe le mobilitazioni siano promosse da noi ragazze e ragazzi è ancora più importante, perché così vogliamo rivendicare il nostro protagonismo in questo momento di stallo dei grandi” scrivono.

Ma dato che le sardine sono un “anticorpo” appena nato, per i giovani ambientalisti trovare una risposta univoca all’invito “non è stato semplice – spiegano da Roma  -. Non ci sono ancora coordinatori o punti di riferimento e non abbiamo in programma incontri con loro: l’appello è semplicemente a unirsi a noi, a venire nella corrente per chiedere un cambiamento”.

A sancire l’unione potrebbe però pensarci il calendario. Domani per esempio a Mantova si sono dati appuntamento sia le sardine sia i manifestanti del clima. Dopodomani invece le sardine si stringeranno nelle piazze di Firenze, Napoli, Ferrara, Treviso e diverse altre realtà italiane ed è probabile che fra i tanti partecipanti attesi ci siano anche i ragazzi impegnati nella lotta al surriscaldamento globale.

Nel gelido autunno colpito da eventi climatici sempre più devastanti per entrambi i gruppi lo scopo è dunque “riscaldarci con il calore delle nostre idee, del nostro entusiasmo”. Ecco perché da FridaysForFuture invitano chiunque, nel corteo di domattina, a portare la propria sardina da mescolare ai tanti cartelli che ricordano l’assenza di un Pianeta B.

“Siamo certi che tanti di voi abbiano a cuore la situazione climatica – scrivono i ragazzi di Greta nell’appello – così come sappiamo che molti di noi stanno prendendo parte con entusiasmo alle vostre iniziative volte ad evidenziare l’emergenza democratica in corso nel paese. Questi scambi, queste commistioni, sono il segnale più evidente che l’emergenza climatica non potrà essere affrontata e risolta senza prima affrontare l’emergenza democratica. Vi aspettiamo, aspettateci in piazza”.

Condividi l'Articolo
RSS
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us

Ricerca in Scienza @ Magia

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.