Aumentano le quote di mercato di electric vehicles in Europa

Vinci tutto supernealotto e giochi Sisal

Aumentano le quote di mercato di electric vehicles in Europa
Aumentano le quote di mercato di electric vehicles in Europa
Condividi l'Articolo
RSS
Twitter
Visit Us
Follow Me
INSTAGRAM

Auto elettriche, il sorpasso sulle termiche è anticipato. Secondo uno studio condotto sui principali mercati, gli EV supereranno le auto diesel e benzina nelle vendite già dal 2033.

La supremazia del mercato arriverà per le auto elettriche ben prima del previsto. Secondo un recente studio infatti, gli EV sorpasseranno le auto con motore a combustione interna, dal punto di vista delle immatricolazioni, molto prima di quanto era stato predetto dagli esperti in precedenza. A spingere le vendite delle auto a batteria, l’aumento dell’offerta ma anche le normative più severe che costringeranno sempre più produttori ad una transizione totale verso la mobilità sostenibile.

Auto elettriche, il sorpasso sulle termiche è anticipatoL’agenzia di consulenza Ernst & Young LLP ha pubblicato uno studio in cui si evidenzia come le vendite di veicoli elettrici supereranno quelle delle auto con motori a combustione in 12 anni in Europa, Cina e Stati Uniti, i più grandi mercati automobilistici del mondo. Entro il 2045 poi, le vendite di veicoli non elettrici dovrebbero crollare a meno dell’1% del mercato automobilistico globale. Le regole sempre più severe imposte dai governi per combattere il cambiamento climatico stanno guidando la domanda in Europa e in Cina, dove case automobilistiche e consumatori devono affrontare sanzioni pecuniarie crescenti per la vendita e l’acquisto di auto tradizionali a benzina e diesel.

EY prevede che sarà l’Europa a guidare questa transizione verso l’elettrico, con modelli a emissioni zero che venderanno più di tutti gli altri sistemi di propulsione entro il 2028. Quel punto di svolta arriverà in Cina nel 2033 e negli Stati Uniti nel 2036, prevede la nota agenzia di consulenza.  Gli Stati Uniti sono in ritardo rispetto agli altri mercati principali del mondo perché le normative sul risparmio di carburante sono state allentate durante l’amministrazione del presidente Donald Trump. Da quando è entrato in carica a gennaio, il presidente Joe Biden ha aderito all’accordo sul clima di Parigi e ha proposto di spendere 174 miliardi di dollari per accelerare il passaggio ai veicoli elettrici, inclusa l’installazione di mezzo milione di stazioni di ricarica in tutto il paese. Lo studio EY vede anche la generazione dei millennials come un fattore determinante per l’adozione di veicoli elettrici. Quella tipologia di consumatori, spinti da un rifiuto influenzato dal Coronavirus della condivisione del viaggio e del trasporto pubblico, si stanno avvicinando al mercato per acquistare un’auto e oltre il 30% di loro sta optando per un EV.

Condividi l'Articolo
RSS
Twitter
Visit Us
Follow Me
INSTAGRAM

Ricerca in Scienza @ Magia

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.