Migliora la vita non facendoti succhiare energie positive

Migliora la vita non facendoti succhiare energie positive
Migliora la vita non facendoti succhiare energie positive
Condividi l'Articolo
Facebook
Facebook
Google+
Google+
http://scienzamagia.eu/migliora-la-vita-non-facendoti-succhiare-energie-positive/

Felicità: Difenditi dai Vampiri Energetici! Vi è mai capitato di avere a che fare con persone con le quali, dopo anche una semplice conversazione, vi siete sentiti svuotati e prosciugati di ogni energia vitale? Oppure stranamente depressi, di cattivo umore e con il morale e la felicità a terra senza un motivo particolare?

Non sto parlando di situazioni ordinarie e normali, come quando ci si arrabbia o ci si scontra con qualcuno per divergenze di idee ed opinioni, ma piuttosto faccio riferimento a un qualcosa di molto più viscerale e profondo. Qualcosa che va al di là anche delle sensazioni, fino ad arrivare a controllare e influenzare la mente, a livello quasi ipnotico: sono i cosiddetti vampiri energetici, psichici o emotivi.

Niente a che vedere con misteriose forze soprannaturali o con i mostri dei film dell’orrore, nessuno verrà ad azzannarvi al collo per succhiarvi il sangue, state tranquilli! Il vampiro energetico è piuttosto una particolare condizione psicologica esercitata da una mente manipolatrice e parassitaria verso un’altra più debole ed indifesa, con lo scopo di rubarle linfa ed energia vitale. Il vampiro energetico, come un ragno, a poco a poco tesserà la sua tela immaginaria intorno a voi, fino ad intrappolarvi mentalmente tra le sue grinfie ed è allora che si ciberà della vostra preziosa energia. Eppure al momento non sentirete nulla, ma sarà solo dopo che vi accorgerete del suo enorme potere deleterio.

Se non avete mai sentito parlare di questo argomento vi suonerà sicuramente strano ma se ci pensate bene e analizzate le svariate tipologie di persone che avete avuto modo di conoscere nel corso della vostra vita, ebbene, forse quello che vi sto dicendo comincerà a sembrarvi più familiare.

I vampiri energetici non sono entità diaboliche da mettere alla gogna, non sono per forza persone cattive, ma hanno un problema serio, del quale molto spesso sono inconsapevoli: non riescono a produrre da soli abbastanza energia vitale per vivere bene e per questo motivo la rubano a voi! Il motivo di tale situazione può scaturire dalla pigrizia, dalla loro naturale inclinazione ad essere passivi, dal fatto insomma che è più facile impossessarsi delle risorse altrui piuttosto che fabbricarsele di proprio conto.

Come Riconoscere il Vampiro Energetico

I vampiri energetici sono ovunque. Li possiamo incontrare in qualsiasi ambito della nostra vita: sentimentale, lavorativa, tra le amicizie, ecc. E sono molti più di quello che crediamo. Come fare allora per riconoscerli?

Partiamo dal presupposto che l’obiettivo primario del vampiro energetico è arrivare a rubarvi energia vitale. Non può farlo però da solo, ha bisogno del vostro permesso e del vostro aiuto! Avete capito bene. Il vampiro è innocuo e perde ogni suo potere se sapete come affrontarlo, e più avanti vi spiegherò come fare.

Per fare in modo che voi gli concediate il permesso di succhiarvi energia, il vampiro mette in scena un clima psicologico di terrore e scompiglio, al fine di farvi sentire perennemente frustrati, delusi, insicuri, in continuo stato di ansia, stress e agitazione. In questo modo la vostra mente sarà sempre confusa, debole e facilmente attaccabile. Così mentre voi siete intenti a capire come mai lui si comporta così male nei vostri confronti, mentre cercate una soluzione per aiutarlo e per appianare le divergenze e i contrasti, lui agisce indisturbato e vi ruba la vostra linfa vitale.

Ecco allora tre caratteristiche tipiche del vampiro energetico per riconoscerlo e, successivamente, smascherarlo:

  1. Ricevere sempre senza mai dare nulla in cambio

    Proprio così, è questa la prima regola del vampiro, tutto gli è dovuto e voi dovrete sempre prostrarvi ai suoi piedi per accontentarlo. Non esiste compromesso o via di mezzo, quello che lui ordina è legge e voi dovrete per forza stare alle sue regole se non volete perdere la sua considerazione. Lui però, al contrario, non vi darà mai niente di se stesso, sarà sempre sfuggente, misterioso ed enigmatico, non si svelerà mai sul serio e non saprete mai chi è davvero. La mente umana poi fa il resto, essendo incredibilmente attratta dall’ignoto e da ciò che non riesce a conoscere e decifrare interamente. Anche in questo sta il grande potere del vampiro energetico nel legarvi indissolubilmente a lui, in una sorta di rapporto vittima-carnefice.

  2. Sono arroganti, autoritari e privi di controllo

    Devono avere ragione su tutto, la loro parola deve sempre essere l’ultima e quello che voi pensate non viene mai considerato o preso sul serio. Il vampiro energetico possiede una grande abilità manipolativa, è in grado di farvi sentire così insicuri e fuori luogo da indurvi a pensare alla fine, alla sua maniera. Molto spesso alza la voce, urla per farsi sentire, comanda a bacchetta. Eppure se da una parte sembra una persona molto sicura di sé, in realtà, è l’esatto contrario: terribilmente insicuro, disorganizzato e incapace di vivere pienamente la propria esistenza.

  3. Vedono la vita in maniera sempre negativa

    Il vampiro energetico è pessimista di natura. Si lamenta in continuazione per qualsiasi cosa e non è mai contento o soddisfatto di nulla, vuole sempre di più. In realtà anche questa è una delle sue tante strategie per farvi cadere nella sua trappola. Lamentandosi in continuazione infatti e facendo la vittima, voi lo starete a sentire e prenderete a cuore la sua causa cercando di aiutarlo in tutti i modi per farlo stare meglio. E così mentre voi siete impegnati con tutte le vostre forze ad aiutarlo, lui si ciberà della vostra preziosa energia vitale.

Le Tecniche per Neutralizzarlo

Se avete avuto la sfortuna di essere (o lo siete ancora) vittime di un vampiro energetico, aglio e croci non vi aiuteranno di certo a sconfiggerlo ma dovrete piuttosto, imparare a giocare d’astuzia con la sua mente “diabolica”. Dovete sapere infatti, che molti vampiri energetici sono inconsapevoli della loro condizione. Magari anche voi stessi lo siete e non ve ne rendete conto.

In ogni caso, ecco 3 consigli utili per affrontare il vampiro e uscire vincenti dallo scontro con lui:

  1. Riprendi coscienza della tua mente e convinciti che nessuno può controllare la tua vita

    La più grande arma che hai a disposizione durante lo scontro con un vampiro è proprio la forza della tua mente. Come abbiamo detto infatti, il vampiro non può attaccarti se non sei tu a permetterglielo. Impara quindi a dire NO alle sue richieste assurde, inizia ad essere determinato e smettila di farti pilotare a suo piacimento. La tua convinzione sul fatto che lui non possa danneggiarti si rifletterà su di lui e lo metterà fuori combattimento.

  2. Evita di guardarlo dritto negli occhi

    Il vampiro energetico ha uno sguardo ipnotico, in grado di farti cadere nel suo vortice di ansia e insicurezza fino ad esaurirti. Il contatto oculare infatti è di norma uno strumento molto potente di coinvolgimento e va benissimo in altri ambiti, ma di fronte ad un vampiro energetico meglio evitarlo. In questo modo avrà molto meno potere e molta meno forza di rubarti energia.

  3. Costruisci nella tua mente una barriera psichica contro di lui

    Quando hai a che fare con un vampiro energetico crea una barriera immaginaria o una sfera di protezione intorno a te che, come uno scudo, ti protegga da qualsiasi forma di attacco da parte del vampiro in questione. Immaginati proprio la sua negatività che rimbalza via da te. Tieni sempre presente che la convinzione della tua mente è l’arma più potente che hai a disposizione.

Se c’è un vampiro energetico nella vostra vita (un collega di lavoro, il vostro capo, un amico, il vostro partner ecc.) ora sapete chi avete davanti e come affrontarlo. Ricordate che con questa tipologia di persone non vale la pena perdere tempo, difficilmente cambieranno e non si meritano la vostra considerazione, tuttavia se non avete modo di liberarvi completamente di loro, ora avete gli strumenti per fronteggiarli.

Resta il fatto che, se volete essere davvero felici nella vita, è fondamentale eliminare i rami secchi e circondarsi di persone positive e vitali, che vi stimano ed apprezzano per quello che siete, che vi sostengono e vi incoraggiano senza prevaricarvi, e soprattutto, senza rubarvi la vostra preziosa energia!

Al contrario di quello che fanno i vampiri energetici, il mio corso sulla Comunicazione Assertiva, vi insegna a sviluppare l’ascolto assertivo e a comunicare nella maniera più ottimale, facendo valere le vostre idee senza sopraffare quelle degli altri, condizione importantissima per relazionarvi al meglio in tutti gli ambiti della vostra vita.

E a voi è mai capitato di avere a che fare con un vampiro energetico? Raccontatemi la Vostra esperienza!

Condividi l'Articolo
Facebook
Facebook
Google+
Google+
http://scienzamagia.eu/migliora-la-vita-non-facendoti-succhiare-energie-positive/
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*