Fatto di acqua al 90%: il primo schermo di idrogel

Fatto di acqua al 90%: il primo schermo di idrogel
Fatto di acqua al 90%: il primo schermo di idrogel
Condividi l'Articolo
Facebook
Facebook
Google+
Google+
http://scienzamagia.eu/fatto-di-acqua-al-90-il-primo-schermo-di-idrogel/

Il display indossabile apre la strada a dispositivi indossabili. Il test con videogame e scrittura. Flessibile morbido ed elastico: è il primo display di idrogel, materiale fatto per oltre il 90% di acqua. Ha debuttato con i videogiochi e programmi di scrittura, e apre la strada allo sviluppo di dispositivi flessibili e indossabili, con molte applicazioni. Descritto sulla rivista Science, è stato realizzato dal gruppo dell’Università nazionale di Seul coordinato da Chong-Chan Kim.

Anche se diversi tipi di conduttori, come i nanotubi di carbonio e i nanocavi di metallo, sono stati studiati per display elastici, sono però tutti basati su materiali duri. Per ovviare a questo problema, i ricercatori hanno sviluppato un display fatto di idrogel, cioè una rete di polimeri che tendono ad assorbire acqua, morbidi e molto elastici. Hanno impiegato un idrogel con dei sali di cloruro di litio, che agiscono da conduttore e aiutano a trattenere l’acqua.

Con il display sulle braccia, gli studiosi sono riusciti a scrivere parole, suonare il piano e fare giochi. Il dispositivo ha continuato a funzionare pienamente anche quando è stato allungato oltre il 1.000% della sua normale dimensione. Dopo 100 cicli, la resistenza è aumentata leggermente, il che, per i ricercatori, può essere dovuto all’evaporazione del gel.

 

Condividi l'Articolo
Facebook
Facebook
Google+
Google+
http://scienzamagia.eu/fatto-di-acqua-al-90-il-primo-schermo-di-idrogel/
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*