Esperimenti sulla levitazione hi-tech

Esperimenti sulla levitazione hi-tech
Esperimenti sulla levitazione hi-tech
Condividi l'Articolo
Facebook
Facebook
Google+
Google+
http://scienzamagia.eu/esperimenti-sulla-levitazione-hi-tech/

Antigravità: sempre più vicini alla levitazione hi-tech. Tolta la levitazione cinematografica, quella di photoshop e la misteriosa levitazione che pare conoscano solo i santoni indiani, adesso ne abbiamo una hi-tech, fatta di onde sonore.

Vi piacerebbe spostarvi da un luogo all’altro “semplicemente” levitando, ossia vincendo la forza di gravità? Stiamo parlando proprio di levitazione: una forza capace di mantenere un oggetto sollevato contrastando la gravità, ma senza contatto fisico… Bello, ma molti direbbero che è fantascienza.

levitazione, trattore acustico, antigravità
Schema del trattore acustico: utilizzando particolari frequenze può sostenere un oggetto a mezzaria.

Oggi in effetti è fantascienza, anche se una recente scoperta potrebbe cambiare le cose e permettere la levitazione di corpi anche di grosse dimensioni. Sarebbe un primo passo verso la realizzazione di un sogno, forse antico come l’uomo, di potersi muovere sulla Terra vincendo la forza di gravità. Per capire di che cosa si tratta bisogna introdurre un nuovo protagonista tecnologico, il trattore acustico: uno strumento che utilizza onde sonore per muovere oggetti (per ora di piccole dimensioni) e mantenerli a mezzaria.

Il trattore acustico funziona più o meno come i levitatori magnetici, che possono mantenere sospesa una sferetta metallica bilanciando la forza di gravità con una di origine elettromagnetica. A differenza di questi, però, possono agire su più tipi di solidi e liquidi.

Come sollevare un piccola biglia. I risultati della ricerca, condotta da un gruppo di ingengeri dell’Università di Bristol, sono stati pubblicati su Physical Review Letters. Lo studio sostiene che è possibile costruire un prototipo di trattore acustico per sostenere a mezz’aria oggetti di certe dimensioni, e in futuro anche persone, ma che potrebbe trovare maggiori applicazioni nel manipolare capsule di farmaci o micro strumenti chirurgici all’interno di un corpo umano, agendo dall’esterno.

levitazione, trattore acustico, antigravità
Il trattore acustico in funzione su di una piccola pallina di polistirolo.

Non è la prima volta che si realizza un trattore (levitatore) acustico, ma finora si è riusciti a spostare solo oggetti piccoli, con dimensioni inferiori alla lunghezza d’onda del suono. Non appena si tentava di utilizzare oggetti di dimensioni superiori al centimetro, questi iniziavano a muoversi in modo incontrollato – perché il campo sonoro del levitatore è di tipo rotatorio e questo moto si trasmette all’oggetto da sostenere.

Il nuovo sistema, invece, permette di controllare e stabilizzare il raggio sonoro del trattore e con onde sui 40 kiloHertz, una frequenza che riescono a sentire solo i pipistrelli. I ricercatori sono riusciti a far levitare una sfera di 2 cm di polistirolo, mantenendone il controllo. Il nuovo sistema utilizza vortici acustici simili a tornado, dove un suono molto forte circonda un nucleo silenzioso. «Siamo ottimisti sui risultati e sui prossimi sviluppi», commenta Mihai Caleap, uno dei ricercatori, «e pensiamo che con alcuni miglioramenti al sistema di generazione delle onde sonore riusciremo a far levitare oggetti molto più grandi.» A quel punto le applicazioni saranno molteplici e forse ancora tutte da immaginare.
Condividi l'Articolo
Facebook
Facebook
Google+
Google+
http://scienzamagia.eu/esperimenti-sulla-levitazione-hi-tech/
Inviami gli Articoli in Email:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*